The news is by your side.

Vico/ Il Commissario dell’ASL presenta il progetto Casa della Salute

26

Il dott. Attilio Manfrini, Commissario ASL Fg, presenta a Vico del Gargano il progetto della nuova Casa della Salute, prevista dal Piano Attuativo Locale. Il progetto, dotato di un finanziamento di 2,5 milioni di euro, è stato trasmesso agli uffici del comune di Vico del Gargano per le necessarie autorizzazioni e per l’avvio dei lavori. Prevede il completamento del quadrilatero dell’antico edificio scolastico Mastromatteo,già sede dell’attuale UDT e del Pronto Soccorso, con la realizzazione di due corpi che raddoppieranno la cubatura utile.
La Casa della Salute è da intendere come la struttura in grado di erogare materialmente l’insieme delle prestazioni socio-sanitarie e di garantire la continuità dell’assistenza con l’ospedale e le attività di prevenzione nel Gargano Nord.
Il sindaco di Vico del Gargano, Luigi Damiani, ha evidenziato come la realizzazione della Casa della Salute rappresenti un parziale risarcimento al territorio del Gargano Nord se confrontato ad una miriade di strutture sanitarie nell’intero arco sud, da Manfredonia fino a Lucera, Torremaggiore. “Con questo finanziamento si delinea meglio la fisionomia del Distretto Sanitario quale luogo ed erogatore di servizi attesi da anni per l’intera comunità del Nord Gargano”.
Il Commissario della ASL-Foggia, Manfrini, ha voluto ricordare come la realizzazione del Distretto Sanitario pone fine ad una pesante penalizzazione degli utenti di questa parte del Gargano, costretti a ripetuti viaggi verso altre strutture, risponde in pieno agli indirizzi della Regione Puglia in materia di Sanità Territoriale, integra in modo rapido e flessibile la medicina di base con quella specialistica, apre una sinergia fra emergenza sociale, caratterizzata dall’invecchiamento della popolazione, e domanda di salute.

Michele Angelicchio


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright