The news is by your side.

Punto di Stella e Peschici insieme per il grande Lucio Dalla

6

Sabato convegno 2l’uomo il mare”.

 

 A due settimane dalla scomparsa del grande cantautore bolognese, Lucio Dalla, Peschici e i suoi cittadini si preparano ad onorare l’estro e la forte appartenenza a questa terra e a questo mare. È infatti previsto per Sabato 17, dalle 17.00 nell’aula consiliare del palazzo di Città un convegno, organizzato dall’associazione Punto di Stella e dal comitato Peschicieventi, a lui dedicato: "Memorial Lucio Dalla; l’uomo e il mare". È stata la cittadina garganica, che l’artista frequentava anche recentemente, a scoprire per caso e inconsciamente il suo genio; e non a caso è giusto che vi si celebri la sua memoria. Al convegno dopo i saluti delle autorità comunali: il Sindaco, Domenico Vecera, e l’ assessore alla Cultura, il dotto Leonardo Di Miscia interverranno diversi cittadini e amici di questo promontorio che hanno avuto il piacere e la fortuna di conoscere e frequentare il cantautore. Tra cui quella che lo stesso Dalla definì la sua seconda mamma, Filomena Salcuni, per tutti Mamena che in una recente intervista ha parlato del suo rapporto con quel figlio acquisito: "chiese ospitalità al mio ristorante durante una bufera. di vento che lo costrinse a ripararsi nel porticciolo di Peschici- racconta Mamena; da allora non abbiamo più smesso di sentirei e vederci. Era il 1970, e quella sera, accompagnato da Ron, intonò le note del suo primo grande successo: 4/03/43. Brano, che esegui lo stesso anno sulla palco del concerto bandistico in occasione delle festività in onore del Santo Patrono Elia, proprio per la mia amicizia, e che l’anno dopo 1971 avrebbe catapultato l’artista sulla scena nazionale". Il convegno titola: l’uomo il mare, proprio a
celebrare il suo forte legame con questo mare che ha sempre amato e cercato di proteggere
aderendo al Comitato contro le trivellazioni in Adriatico e alla grande manifestazione di protesta a Termoli dello scorso 7 Maggio. interverranno membri del comitato quali Raffaele Vigiliante, e il consigliere comunale Tonino Guerra. Nonché gli amici Annalisa Lisci e Claudio Lecci, il quale proietterà delle video-interviste inedite dell’artista.

Domenico Ottaviano
L’Attacco


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright