The news is by your side.

Seconda Categoria / Troia – Viestese 3 -1

11

Cambio di rotta, ma la nave stenta a disincagliarsi dal fondo classifica. Buono il primo tempo della Viestese, gioco ordinato ma conclusioni sfortunate. Tre situazioni da goal per la Viestese ed una per
i padroni di casa con Ciro Marinacci in bella evidenza e con i legni solo sfiorati in tutte e quattro le occasioni. Il caldo ed il terreno di gioco polveroso contribuivano al calo fisico dei giocatori viestani nei primi minuti della ripresa. Il Troia passava in vantaggio  al  46’ su punizione dal limite e raddoppiava al 53’ con un mirato colpo di testa sulla destra del portiere Scanzano. In entrambe le situazioni il direttore di gara decideva con molta approssimazione, invertendo prima  il calcio di punizione e  non vedendo la posizione di fuorigioco dopo. Agli infortuni di Lopriore ed Impagnatiello si aggiungeva l’espulsione di Iaconeta per proteste. Dalla storia infinita in dieci si gioca meglio, la squadra viestana ritornava in zona d’attacco con Silvestri e Totaro a spingere sulle fascie e con Palumbo e Nardella di punta. In contropiede ed in sospetta posizione di fuorigioco la terza rete del Troia (80’), decisamente troppo giovane il direttore di gara e sempre lontano dall’azione per una giusta valutazione. Reclutiamo pure giovani arbitri, ma non buttiamoli allo sbaraglio. La Viestese continuava nel pressing finale collezionando una serie di tiri in porta prevedibili ed il bel goal d’anticipo sul portiere di Pino Nardella (’82). Vittoria comunque meritata per il Troia in virtu’ di una migliore tenuta fisica nei primi 15 minuti della ripresa, momento chiave della gara. Fallita la sorpresa del cavallo, cerchiamo con un po’ di “ sale scaramantico” la vittoria contro la vicina inseguitrice. Domenica 25 Marzo al R.Spina  ore  16.00  Viestese – Margherita Terme.

Viestese : Scanzano, delli Santi, Totaro, Impagnatiello ( 65’ Palumbo), Mastrangelo, Di Mauro,
Iaconeta, Protano, Marinacci ( 61’ Losito), Nardella, Lopriore ( 31’ Silvestri). A Disp.: Trimigno.

Arbitro : Stefania di Foggia.

Reti : al 46’,53’ e 80’  il Troia, 82’ Pino Nardella.

                                                                              Franco Patrone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright