The news is by your side.

Parchi, Barbanente: coordinamento per una migliore tutela ambientale

6

Proficua riunione presso il Ministero per la tutela dell’Ambiente del territorio e del mare, che ha coinvolto l’Assessore Barbanente e i funzionari dell’assessorato alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, i presidenti dei Parchi Nazionali del Gargano e dell’Alta Murgia, Pecorella e Veronico, e il responsabile del Settore Aree Protette della Direzione Generale per la conservazione della Natura del Ministero dell’Ambiente.  La riunione, che rientra nelle attività previste dall’Intesa interistituzionale sottoscritta tra il Ministero per i Beni e le Attività culturali, il Ministero dell’Ambiente e la Regione Puglia per l’elaborazione congiunta del piano paesaggistico regionale, è stata dedicata a definire concrete modalità di coordinamento fra detto piano e i piani dei parchi in itinere. Il coordinamento è essenziale per semplificare e rendere più efficaci le norme di tutela e riqualificazione, a vantaggio anche della trasparenza e certezza dei diritti/doveri dei cittadini. Obiettivi, questi, profondamente condivisi sia dall’Assessore Barbanente sia dai Presidenti dei parchi. La riunione ha dato avvio ad una forma di pianificazione coordinata ex ante e condivisa tra amministrazioni competenti in materia diverse, ma strettamente legate, quali la tutela della biodiversità e la salvaguardia e valorizzazione del paesaggio. Si tratta della prima esperienza a livello nazionale di integrazione di tali strumenti di pianificazione. Ancora una volta, la Puglia è apripista di un nuovo approccio alla pianificazione: il contestuale iter di approvazione, da parte della Regione, del nuovo piano paesaggistico adeguato al Codice e dei piani di due importantissimi parchi nazionali consente al Ministero dell’Ambiente di considerare l’esperienza pugliese caso pilota da proporre quale modello per un nuovo approccio di pianificazione territoriale integrata a livello nazionale.

comunicato stampa


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright