The news is by your side.

Seconda Categoria / CAGNANO VARANO – VIESTESE 2 – 5

13

La Viestese esce dai fondali bassi, ma non prende il largo. Abbandonato il pilota automatico, la plancia e’ ormai occupata dal comandante, abile nell’evitare boe e corpi morti vari.

 Un finale di campionato con tante incognite, sarebbe forse il caso di abbandonare il sistema play-off / play-out. Si eviterebbero inutili spese e possibili situazioni sgradevoli. Nonostante la difficile collocazione in classifica, le due squadre si sono fronteggiate all’insegna dell’ospitalita’ e dell’amicizia, oltre la prassi sportiva e gli interessi egoistici di campanile. Nel primo tempo la squadra di casa giocava con maggior intensita’ agonistica e tattica. Al 16′ veniva annullato un goal in fuorigioco, resta il dubbio per una difficile valutazione in assenza di collaboratori di linea federali. Qualche minuto dopo (25′) Pasquale Lopriore realizzava il vantaggio con un colpo di testa mirato. Il pareggio meritato veniva realizzato su calcio di rigore per una spinta in area e dopo una clamorosa traversa. Al 52′ Giuseppe Protano con una punizione
a giro riportava in vantaggio la Viestese. I padroni di casa calavano vistosamente come tenuta atletica e subivano il goal – slalom di Luca Coda (62′), il perfetto colpo di testa di Gennaro Palumbo ( 75′) ed il secco colpo da biliardo da fuori area di Ciro Marinacci (87′). Al 90′ il vento di Scirocco ingannava il portiere Cionfoli. Quel giocherellone di Samuele, non sara’ un "angelo", ma beffava il suo Prof dopo una respinta contro la traversa. Vittoria sostanzialmente meritata, complessivamente buona la direzione arbitrale del
Sig. Bellucci di Foggia. Rientro gratificante con "integratori di sale" a sostegno di banane ed acqua naturale. Recupero infrasettimanale il 12 Aprile ore 16.00 in quel di Rocchetta S.Antonio. La societa’ Viestese Augura a tutti gli sportivi una Santa e Serena Pasqua.

Viestese : Cionfoli, delli Santi, Fabrizio, Silvestri (79′ Patrone), Mastrangelo, Biscotti, Lopriore (46′ Calabrese), Protano, Piracci (51′ Palumbo), Coda, Marinacci.

A Disp.: Dimauro, Losito.

Dirig. Acc. M. Coda

Arbitro : Bellucci di Foggia

Reti : 25′ Lopriore, 40′ D’Uva S. (rig), 52′ Protano, 62′ Coda, 75′ Palumbo, 87′ Marinacci, 90′ S.Scirocco(C).

Franco Patrone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright