The news is by your side.

“Un Vescovo Scomodo” del viestano Lopriore: l’interesse dell’Università di Udine

17

Continua il tour di presentazione dell’opera del viestano Francescantonio Lopriore Cariglia, "Un vescovo scomodo".

 Nei giorni scorsi si è svolto il secondo appuntamento organizzato dalla Biblioteca statale isontina in collaborazione con Università degli Studi di Udine, Centro Polifunzionale di Gorizia.

Francescantonio Lopriore Cariglia, autore di “Un Vescovo scomodo” ha conversato con Marco Menato, direttore della Bsi, nell’inedito ruolo di intervistatore. Nell’aula Magna del Polo Santa Chiara, Lopriore, si è soffermato sulla "Genesi del romanzo storico dall’800 a oggi (da Walter Scott a Camilleri)".
"Un Vescovo Scomodo" è un’affascinante narrazione fra realtà storica e finzione romanzesca ambientata nella Puglia del Settecento. Un testo che ripercorre la scia del grande romanzo storico riconfermando il radicamento del "gattopardismo" nella storia d’Italia. Il ciclo degli incontri per la presentazione del libro approderà quest’estate in Puglia, in tour itinerante dal Gargano al Salento organizzato dell’insegnante Matteo Siena e dal prof. Mario Spedicato,

Il libro è in vendita anche a Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright