The news is by your side.

Vieste – CENTRO DIREZIONALE BAIA CAMPI: LA REGIONE SI SVEGLIA!

11

 

Al via l’iter per "richieste di acquisto o concessione migliorativa"

Per alcuni la Puglia degli ecomostri vanta un suo esempio emblematico proprio a Vieste. E’ il complesso che (finora) dimenticato, sonnecchia a Baia Campi, a qualche chilometro da Vieste: si tratta di ben 60 mila metri cubi di cemento di proprietà della Regione, in riva al mare.

Molti lo considerano una sorta di bunker cementizio che ha fatto tabula rasa di pini d’Aleppo e ulivi, per un progetto firmato dall’architetto Paolo Portoghesi.
Nell’ultime ore dalla Regione è arrivato un segnale che potrebbe svegliare dal lungo sonno quel complesso.
La Giunta regionale, infatti, nella seduta di martedì scorso 3 aprile, ha approvato «lo schema di avviso pubblico per acquisire manifestazioni di interesse all’acquisto/concessione migliorativa del complesso immobiliare «Centro Pilota per lo sviluppo integrato del turismo in Puglia»». L’avviso sarà pubblicato nei prossimi giorni sul Bollettino ufficiale e sarà consultabile sul sito istituzionale della Regione.
Ci sarà qualcuno disponibile ad investire su quel Centro Direzionale e per farne cosa?


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright