The news is by your side.

Edilizia e agricoltura si intensificano i controlli

14

Raggiunto in Capitanata il tetto regionale, ma siamo all’anno zero. Nel mirino 90 aziende. Il dipartimento di prevenzione dell’Asl annuncia il potenziamento della vigilanza e controllo in agricoltura.

 

 Infortuni sul lavoro, una piaga tutta foggiana: non meno di 5mila denunciati ogni anno, 44 morti fra il 2009 e il 2010 e condizioni di rischio tutt’altro che diminuite nei cantieri edili e in agricoltura,
i settori in cui è statisticamente maggiore il carico di incidenti sul lavoro. Ora lo Spesal (il servizio di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro dell’Asl) annuncia il «potenziamento dell’attività di vigilanza e controllo in agricoltura» per il 2012 e una «governance» dei cantieri edili presenti sul
territorio provinciale finalizzata alla tutela della salute dei lavoratori.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright