The news is by your side.

A San Leonardo i Ricostruttori nella Preghiera, rinasce l’abbazia di Siponto

15

Il cancello finalmente sempre apertro, la finestra illuminata, la celebrazione della Santa Messa ogni giorno, ma soprattutto la presenza costante dell’uomo.  Ecco come è rinata l’antica abbazia di San Leonardo in Lama Volara, uno dei più importanti gioielli architettonici della Puglia. Da quando l’Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro, ha fatto insediare ‘I Ricostruttori nella Preghiera’, il movimento ecclesiale che ha come obiettivo quello di diffondere la pratica della meditazione, a San Leonardo tutto è cambiato. Ovviamente in meglio. Padre Ciro Mezzogori è il responsabile del gruppo ecclesiale. ‘Mons. Castoro ci ha affidato questa abbazia perchè divenga un centro di spiritualità in grado di accogliere turisti e pellegrini, ma anche quelle persone che sono alla ricerca di Dio. Il nostro intento è quello di diventare presto il riferimento per tutti coloro che vogliono approfondire un percorso di crescita spirituale’. Padre Ciro celebra la santa messa tutti i giorni ad eccezione del mercoledì alle ore 18, la domenica alle 11.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright