The news is by your side.

Vico – Comunali 2012: la novità della “PrimaVera”

13

 

L’intervista che il candidato sindaco, Francesco Delli Muti, ha rilasciato ai microfoni di Ondaradio, per il rinnovo dell’Amministrazione comunale di Vico del Gargano, ha acceso un faro sull’unico elemento di novità che ci consegna questa campagna elettorale ancora sotto tono.

In un quadro di candidati vecchi, logori, importati e, per certi versi, compromessi, l’unico elemento di novità è rappresentato dalla” lista PrimaVera” che presenta dieci nomi nuovi, puliti, entusiasti, preparati, in linea con il principio del rinnovamento e del ricambio democratico. Il volto che, oggi, presenta Vico del Gargano, è quello della lunga attesa per l’arrivo del Godot degli anni duemila e di una partenza sempre rinviata per mesi, anni, passata da Amministrazione in Amministrazione. Gli scarsi risultati e i ritardi accumulati da Vico del Gargano sono, sicuramente, attribuibili ad una classe politica inadeguata e fuori tempo, priva di quel senso rinnovatore capace di cambiare il destino incerto di un paese e di una comunità. Cambiare gli orchestrali per cambiare la musica, così si dice. Il progetto PrimaVera, con i suoi dieci volti nuovi e competenti, si pone al centro di questo rinnovamento. Il ricambio e l’alternativa sono lo spirito di ogni democrazia matura, è il vento che gonfia le vele della speranza, è il vento della PrimaVera che farà muovere il nostro paese fuori dalle secche.
Michele Angelicchio


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright