The news is by your side.

Vieste – RIFIUTI, PER IL 2012 LA TARSU RESTA INVARIATA

10

 

La Giunta comunale con una recente delibera (la n.60 del 29 marzo 2012) ha approvato la Tarsu, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati, per l’anno 2012. Per tutte le diverse categorie di contribuzione sono stati riconfermati gli importi del 2011 [vedi tabella].

Il costo complessivo del servizio per l’anno 2012 da coprire ammonta 4.587.438 euro così suddiviso: costo per conferimenti, trasporto 1.472.488 euro; costo raccolta dei rifiuti 3.100.000 euro; costo dello spazzamento dei rifiuti da dedurre dal costo dei servizi di nettezza urbana nella misura del 5% (in assenza di determinazione regolamentare) – 155.000 euro; tributo speciale per il deposito in discarica 169.950 euro.
Con il gettito ottenibile con la Tarsu 2012, a seguito dell’applicazione del nuovo aggio di riscossione a favore della società concessionaria (la Gema S.p.A.), si arriva ad un importo di 4.447.333 euro che garantisce una copertura del servizio pari al 96,95%.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright