The news is by your side.

Studenti di Vieste in visita nel famedio della Questura di Trieste

12

Gli alunni delle terze classi della scuola secondaria ‘Dante Alighieri’ di Vieste hanno reso omaggio stamani, nel famedio della Questura di Trieste, a un concittadino vittima delle foibe.

Si tratta dell´agente scelto Vincenzo Vescera, nato a Vieste il 27 settembre 1895, in servizio a Trieste, prelevato dalla sua abitazione giuliana e scomparso il 2 maggio 1945. Accolti dal Questore, Giuseppe Padulano, i ragazzi, accompagnati dal dirigente scolastico Donatella Apruzzese, hanno deposto una corona nel famedio, sulla cui lapide è riportato il nome di Vescera, assieme a quello dei caduti della Polizia di Stato. Il Questore ha sottolineato ai ragazzi l´importanza di effettuare percorsi condivisi che hanno anche la finalità di valorizzare le potenzialità dei giovani di oggi. (ANSA).

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright