The news is by your side.

Macchia/ Guardia Costiera sequestra costruzioni abusive

23

Il Nucleo di Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera di Manfredonia continua incessantemente l’attività di Polizia Marittima in materia di ambiente e difesa costiera lungo il litorale di sua competenza. In particolare, nella giornata di oggi, il team operativo di Polizia Ambientale e Demaniale Costiera specializzato nel contrasto relativo ai crimini ambientali e al deturpamento della costa, coordinato dal Comandante C.F. (CP) Francesco Staiano, in attività di controllo sul litorale in agro del Comune di Monte Sant’Angelo, ha riscontrato varie violazioni della normativa sul demanio e sui vincoli urbanistici e paesaggistici.
Presso la località Macchia, in collaborazione con la Polizia Municipale e personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Monte Sant’Angelo, sono state riscontrate innovazioni e costruzioni non autorizzate in assenza della prescritta autorizzazione ex art. 55 del Codice della Navigazione, in assenza del Permesso di Costruire e in violazione del vincolo paesaggistico, poichè trattasi di aree di notevole pregio ambientale e per questo sottoposte ad un regime particolarmente vincolistico.
In particolare, è stata posta sotto sequestro preventivo un’area di circa 1.000 metri quadri, costituita da un muro di cinta in costruzione compreso di recinzione metallica, e vari manufatti in muratura e tubolari in ferro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright