The news is by your side.

Vieste/ Rissa per strada: i carabinieri effettuano cinque arresti

26

I militari della Tenenza Carabinieri di Vieste, nel transitare in Piazza Vittorio Emanuele, notavano cinque persone che litigavano animatamente tra di loro, colpendosi con pugni e calci, generando una violenta lite per futili motivi.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri permetteva di sedare la rissa, che vedeva da un lato R.M. e R.M., padre e figlio e dall’altro T.T., T.N. (anch’essi padre e figlio) e T.M.. Nonostante la viva resistenza opposta dagli ultimi tre soggetti, che si scagliavano con veemenza contro gli operanti i Carabinieri riuscivano a bloccarli. Al termine del violento scontro due dei rissanti venivano visitati presso il locale pronto soccorso e riscontrati affetti da escoriazioni ed ecchimosi varie, giudicati guaribili rispettivamente in 3 e 15 giorni s.c.. Dopo le formalità di rito gli autori della zuffa, tutti viestani e gravati da precedenti di polizia, venivano tratti in arresto per il reato di rissa; tre di loro anche per resistenza a pubblico ufficiale.

COMUNICATO STAMPA


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright