The news is by your side.

Prima Categoria/ A Biccari la Gargano Calcio non va oltre il pareggio

349

Ancora mezzo passo falso del Gargano Calcio che pur ri manendo in zona plasy-off (terzo posto in comproprietà con Celle San Vito e Nuova Daunia) rende questi più complicati per aver pareggiato con l’ultimo e retrocesso Biccari su cui si auspicava sicuramente una facile vittoria.  Gli errori degli attaccanti, un arbitraggio ancora penalizzante, le assenze di due titolari (Ranieri e Martella) più l’infortunio dopo 20 minuti Di Distolfo e un pò di sfortuna sono questi gli ingredienti che hanno
impedito alla squadra garganica di aggiudicarsi la gara. Al 3′ era infatti Carretto sicuramente il migliore in campo a colpire il palo. Al 8′ ancora lui con un colpo di testa impegnava il portiere Silvestre. Al 18′ ancora Cardone con un colpo di testa che terminava alto. Al 25′ unica occasione per il Biccari ma gli attaccanti non riuscivano a concretizzarla e la difesa garganica sbrogliava. Al 27′ era Salerno a non agganciare un pallone in area e l’azione sfumava. Al 38′ netta spinta ai danni in aerea su Conte, ma l’arbitro sorvolava. A 8’della ripresa ancora fallo di mani in area del Biccari
su tiro di Conte non rilevato che terminava alto. Al 20′ ancora Conte si presentava con tiro che terminava alto. Al 27′ era Cardone ad essere anticipato in area in extremis da un difensore. Ancora lui al 34′ solo davanti al portiere si faceva respingere il tiro. Al 38 unico tiro di Carpinelli del Biccari che terminava alto. Al 45′ ghiottissima occassione ancora per Salerno solo davanti al portiere da due passi calciava fuori. Al 47′ era ancora Impagnatello per il Biccari a salvare sulla linea di porta il risultato e la partita terminava lì, dopo tre minuti di recupero il sig: D’Addato di Barletta decretava la fine della gara.

Giuseppe Laganella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright