The news is by your side.

Tremiti/ Asta deserta, possibile il rinnovo

13

Nessun offerta per i suoli edificabili. L’assessore regionale Barbanente: “pericolo scampato”. Gli ambientalisti esultano. Ma la commissaria non esclude un nuovo bando.

 

 Gli ambientalisti esultano, la Regione Puglia tira un sospiro di sollievo: l’asta per vendere alcuni ettari delle isole Tremiti per costruire case popolari è andata deserta. I termini scadevano alle 13 di ieri, al Comune non è pervenuta alcuna offerta. Il bando era stato pubblicato dal commissario prefettizio, Carmela Palumbo (alle Tremiti si vota il 6 e 7 maggio prossimi), con l’obiettivo di coprire gran parte del deficit comunale, incassando almeno quattro milioni di euro. «Nessuna cementificazione – aveva spiegato il commissario – ho solo emesso un bando pubblico relativo ad una procedura già definita prima che arrivassi», Non è escluso però che il bando venga ripubblicato.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright