The news is by your side.

Peschici: Eppur si muove….

9

Il Comitato no-profit “Peschici eventi”, affiliato all’Associazione Culturale “Punto di Stella”, ha festeggiato il primo anno di impegno – profuso nell’ideazione e organizzazione di momenti comunitari per far vivere la cittadina di Peschici anche nei cosiddetti “periodi morti” e in anni caratterizzati da depressione finanziaria – con la serata musicale  "Lucio Dalla TRIBUTE: l’uomo, il cielo e il mare”.  Domenica 29 aprile sono stati proiettati alcuni video inediti dell’artista e i musicisti del luogo hanno eseguito molte canzoni del cantautore bolognese che, ripetutamente, ha espresso il suo amore per il Gargano (la terra di cui era originario).

Ecco le tappe delle animazioni culturali realizzate da “Peschici eventi” nel primo anno di attività:
marzo 2011: sfilata dedicata al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia: “Peschici in tricolore”;
novembre 2011: “Festa dell’anëmë ‘i mortë”, ritorno di antiche ricette e tradizioni peschiciane con la partecipazione di molti giovanissimi “cercatori” che hanno fatto incetta di leccornie, di porta in porta;
dicembre 2011: il Comitato ha collaborato attivamente alla seconda edizione del “Festival del Natale Garganico”, un intero mese – dal 4 dicembre al 6 gennaio 2012 – ricco di eventi;
febbraio 2012: quarta edizione del “Carnual”, con una doppia grande novità: il concorso del miglior carro e il “gemellaggio” con la città di Vieste, evento che può  essere definito “storico”.

L’atavica consuetudine paesana di coltivare il proprio orticello è stata interrotta dall’irruenza  di questo comitato di volontari che ha trovato in Francesco D’Arenzo un animatore  entusiasta, capace di sfoderare tutto il suo fascino di anchorman nei momenti di partecipazione corale. Sempre presenti all’appello anche le tre attivissime palestre cittadine, vere e proprie agenzie extra-scolastiche per gli studenti di Peschici, che si addestrano nella danza e nelle arti marziali   Coralità che trasforma in festa mobile ognuno di questi momenti pubblici, come è accaduto durante il concluso Carnevale 2012, che ha visto anche la partecipazione del fulcro della cultura musicale cittadina, la “Banda Musicale Città di Peschici”. Con i giovani l’allegria è  sempre “scesa in campo”.
Il piccolo centro garganico sfolgora solo d’estate, quando il turismo lo rende vivo in ogni angolo e in ogni laboriosa attività aperta per servirlo, ed è solo grazie all’impegno nel sociale prodigato da queste organizzazioni che può non dirsi più culturalmente depresso durante il resto dell’anno.

Nel complesso delle Scuole Elementari è  in allestimento una sala polivalente da 300 posti, dotata di un modernissimo impianto voce, e una Palestra, delle dimensioni di un campo da pallavolo, dotata di spogliatoi. Ne vedremo ancora delle belle, prossimamente a Peschici.

Maria Maggiano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright