The news is by your side.

L’ A.S.D Kensho di Vieste in trasferta a Ponzano Veneto al 1° trofeo internazionale Heart Cup

15

Erano oltre 1.200 i karateka provenienti da otto paesi del mondo in rappresentanza di Italia, Austria Svizzera, Belgio, Russia, Cile, Israele e Sri Lanka che hanno partecipato per beneficenza, al Palacicogna di Ponzano, all’Heart Cup-Goodwill International Karate Championship : quattro giornate (da giovedì a domenica) interamente dedicate al karate e alla cooperazione, grazie ai progetti di beneficienza legati all’evento.

20120430_karate1.jpgI Karateka di tutte le età (categorie dai 6 anni agli over 45) si sono cimentati nelle diverse specialità, dai kata individuali e a squadre maschili e femminili ai diversi livelli di kumite.

Anche gli atleti della Kensho hanno aderito a questa splendida iniziativa.
Gli atleti Viestani che ci hanno rappresentato nelle varie specialità sono stati Iolanda Notarangelo, Antonella Brando, Ugo Cirillo e Cristian Prencipe, portando a casa importanti risultati.

Nella specialità Kata  Iolanda Notarangelo si è guadagnata il 2° gradino del podio, nel kumite Ugo Cirillo sale sul terzo gradino del podio. Infine Antonella Brando guadagna un Bronzo sempre nella specialità Kata e un argento nella specialità Kumite.

Trasferta sfortunata per Cristian Prencipe, che pur non essendo salito sul podio ha fatto una splendida gara. In più il giovane atleta al Trofeo delle Regioni, svoltosi  a Lucca il 21 e 22 Aprile, con la squadra di kumite, era salito sul gradino più alto del podio.

L’ A.S.D Kensho di Vieste in trasferta a Ponzano Veneto al 1° trofeo internazionale Heart Cup


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright