The news is by your side.

Il Parco del Gargano a difesa dei trabucchi

8

Nell’ambito della ricognizionedelle problematicità e potenzialità del territorio, il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, Stefano Pecorella, ha ritenuto necessario incontrare personalmente i rappresentanti del Comune di Vieste e delle associazioni ‘Il Trabucco Garganico’ e "I Trabucchi del Gargano" per fare con chiarezza il punto sul futuro dei caratteristici ed affascinanti marchingegni per la pesca, divenuti nel tempo uno dei simboli più identitari del Promontorio e della sua Area
Protetta.  I Trabucchi sono cultura, storia, tradizione e non possono essere abbandonati all’incuria umana – ha dichiarato il Presidente dell’Ente Parco -. Ho, quindi, chiesto al sindaco di Vieste di convocare un incontro con i trabucchisti storici ed i rappresentanti delle associazioni per fare il punto della situazione. Ho verificato la disponibilità di tutti per una sollecita definizione delle problematiche relative alle concessioni ed all’utilizzo dei Trabucchi che, sempre più oggi, devono avere come naturale destinazione la valorizzazione della tradizionale pesca in chiave di attrattivo percorso turistico".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright