The news is by your side.

Ciclismo/ Giro del Lago di Varano una classica del futuro

10

Domani la competizione riservata agli allievi.

 

 Il via stabilito alle 15 – parte il «Giro ciclistico del lago di Varano», accreditato come prima prova del «Piano solidale Centro Sud», riservata alla categoria «Allievi» della Federazione ciclistica italiana. 1’Asd Nardelli Team di San Severo e 1’Asd Grotta San Michele di Cagnano Varano, le due società organizzatrici, hanno lanciato la loro sfida puntando su una manifestazione di respiro nazionale che vedrà coinvolte le rappresentative regionali del Sud Italia quali Puglia, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise e Sicilia. Tra le società che prenderanno parte alla manifestazione troviamo il Gs Garofalo Mobili Team Nial Nizzoli, la Molise . Ricambi, 1’Asd Ciclo Team Val Noce, la Serramenti De Facentis Farnese Vini, la Pianura Visconti, 1’Acd Terra di Puglia, il Gruppo ciclistico Lucano, la S.C. Nucleo Gioventù Potenza, il Team Bike 2000 Calabrese G., il Cycling Team Elleci A.S.D., il Reggina ciclismo team e la Latinense bike. La gara si svolgerà su un circuito breve ma impegnativo di km 45,600, con partenza da Cagnano Varano, che porterà la carovana ad affrontare la difficile ascesa di Ischitella a 500mt sul livello del mare. La discesa (molto tecnica) che affronteranno gli atleti subito dopo, riporterà il gruppo a valle lungo la Ss Garganica 89 e a circa tre chilometri dall’arrivo la strada tornerà a salire; qui, sugli ultimi due tornanti, i migliori si daranno battaglia prima della volata. Dopo il lungo vialone, chi taglierà per primo lo striscione d’arrivo in piazza Nicola D’Apolito? Una cosa è certa. Ad attendere il vincitore e la lunga carovana ci saranno tanti appassionati, il trofeo e la maglia del «Giro ciclistico del lago di Varano». Per il presidente dell’ Asd Nardelli Team, il sig. Alfonso Nardelli, «la manifestazione ha richiesto un notevole sforzo organizzativo». li presidente dell’ Asd Grotta San Michele, Guido Giuseppe Coccia, ha sottolineato «l’importanza di una manifestazione del genere per il rilancio dello sport in Capitanata e per la promozione del territorio».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright