The news is by your side.

Energia da fonti rinnovabili la Puglia approva le norme

9

In commissione si a maggioranza alla proposta di legge per regolamentare il settore.

 

È stata approvata dalla V commissione consiliare alla Regione Puglia la proposta di legge sulla «Regolazione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili». Il provvedimento è stato approvato a maggioranza con l’astensione di Pdl, Udc e Puglia prima di tutto che, invece, hanno approvato alcuni emendamenti in corso d’opera, La Regione aggiornerà, entro 6 mesi dall’emanazione del decreto ministeriale che fisserà la ripartizione tra le Regioni della quota minima di’ incremento dell’energia prodotta con il FER (energia da fonti rinnovabili), il Piano energetico ambientale (PEAR) e le linee guida regionali. A loro volta i Comuni, entro tre mesi dall’approvazione della legge regionale, dovranno comunicare alla Regione le autorizzazioni già rilasciate, definire il potenziale contributo locale per l’insediamento di nuovi impianti, nell’ambito del perseguimento degli obiettivi stabiliti dal PEAR. La proposta di legge definisce, tra l’altro, i profili localizzativi e procedimentali; gli interventi soggetti a procedura semplificata; le autorizzazioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright