The news is by your side.

Ordinanza Regione Puglia/ Obbligo sedie per disabili negli stabilimenti balneari

16

Negli stabilimenti balneari sono obbligatori ausili per la spiaggia e per il mare a beneficio dei diversamente abili: è quanto prevede l’ordinanza della Regione Puglia che detta le disposizioni per i concessionari di lidi e di porzioni di spiaggia pubblica.  E’ una novità introdotta quest’anno. Il provvedimento, nelle norme relative alla “disciplina particolare per gli stabilimenti balneari”, stabilisce infatti che “per l’integrazione balneare i concessionari hanno l’obbligo di mettere a disposizione gratuitamente alle persone diversamente abili gli appositi ausili speciali (sedia per il trasporto di disabili e anziani adatta al mare); a tal fine ogni stabilimento balneare dovrà essere dotato di almeno un ausilio alla balneazione”.
Un obbligo, dunque, per tutti gli stabilimenti, ad eccezione di quelli in cui la morfologia della costa non ne consente l’utilizzo. Tali ausili sono le sedie denominate “Job”, le sedie sdraio con due grosse ruote in grado di essere agevolmente trasportate sia sulla sabbia che sui ciottoli e che consentono anche di essere accompagnate in mare. Tra le altre disposizioni, anche se non è una novità, gli stabilimenti sono obbligati a garantire l’accesso all’arenile a chiunque ed a effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright