The news is by your side.

Discariche sul Gargano/ Sanzioni e denunce a Mattinata, Ischitella e Carpino

13

Una discarica abusiva sequestrata, due denunce per trasporto illecito di rifiuti speciali e un’altra per smaltimento illecito.  Sono i risultati delle operazioni svolte dagli agenti del Corpo forestale dello Stato di Cagnano Varano nel corso di alcuni servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali nei Comuni di Ischitella, Carpino e Cagnano Varano.
In località Airola, nelle campagne di Carpino, hanno proceduto, in flagranza di reato, nei confronti di due uomini poiché intenti a trasportare rifiuti speciali non pericolosi in assenza di iscrizione all’albo dei gestori ambientali. I due sono stati denunciati con l’accusa di trasporto illecito di rifiuti speciali e concorso di reato.
A Ischitella, in località Torre Varano, i forestali hanno sequestrato un’area di quasi 1000 metri quadrati adibita discarica abusiva di rifiuti speciali quali scarti di risulta edile, plastica, terre e rocce di scavo. Dopo i dovuti accertamenti cartografici, il proprietario, originario di Ischitella, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per smaltimento illecito di rifiuti e allestimento di discarica non autorizzata.
Nelle campagne di Mattinata, in località San Benedetto, gli agenti hanno denunciato il rappresentante legale di un’impresa di calcestruzzi del luogo per smaltimento illecito di rifiuti speciali e perché allestiva abusivamente un impianto di recupero di rifiuti speciali non pericolosi al fine di vagliare le acque di lavaggio dal materiale di rifiuto costituito da conglomerato cementizio.
L’ammontare delle sanzioni amministrative elevate dai forestali di Cagnano Varano nei confronti di imprese e società che esercitano attività di trasporto, stoccaggio, recupero e smaltimento di rifiuti ammontano a circa 12mila euro, gli illeciti rilevati vanno dall’omessa o irregolare tenuta del registro di carico e scarico dei rifiuti prodotti, all’ irregolare o incompleta tenuta del formulario di rifiuti trasportati e detenuti e al deposito incontrollato di rifiuti speciali da parte di privati.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright