The news is by your side.

Sabato 19 e domenica 20 maggio: appuntamento all’Oasi Lago Salso

13

“Un mare di Oasi per Te” questo è il messaggio che segna la Festa delle Oasi WWF 2012 prevista per Domenica 20 maggio.

 

 Oltre 100 Oasi saranno aperte gratuitamente in tutta Italia. In Capitanata gli amici della natura potranno visitare l’Oasi Lago Salso.
L’obiettivo di questo anno è dare vita alla nuova Oasi WWF Scivu ad Arbus (in Sardegna), riqualificare la bellissima spiaggia che costeggia la Riserva naturale e Oasi WWF Le Cesine (in Puglia), riforestare le zone umide dell’Oasi WWF Golena di Panarella (in Veneto). Basterà inviare un sms al 45503 del valore di 2 euro da cellulare e di 5 euro da telefono fisso.
Le Oasi WWF rappresentano ambienti dove la Natura è protetta, progetti concreti per la tutela e valorizzazione del territorio, laboratori di ricerca e aule didattiche a cielo aperto, occasioni per la comprensione del valore della biodiversità, luoghi di svago per un turismo responsabile, modelli di buona gestione.
Fra gli obiettivi della campagna di raccolta fondi della Festa delle Oasi 2012, la riqualificazione dell’Oasi Le Cesine riguarda direttamente i cittadini pugliesi e quindi della Capitanata.  Quello che accade in questa area è un simbolo del degrado italiano dei mari e delle coste. Il mare continuamente porta rifiuti sulla spiaggia che non vengono tolti dagli organi territorialmente competenti con il risultato che si stratificano. Nella maggior parte si tratta di plastica che viene sollevata dal vento e portata nei pantani, rimanendo intrappolata nella vegetazione ripariale con danni alla fauna, alla flora e al paesaggio. Il progetto si prefigge di bonificare l’area dei pantani e gli oltre 5km di costa antistante l’Oasi con l’ausilio di mezzi elettrici (barca nei pantani) e personale dedicato per la raccolta a mano sull’arenile.
In Capitanata sono previsti due giorni di manifestazioni sabato 19 e domenica 20 maggio presso l’Oasi WWF Lago Salso di Manfredonia.
Sabato 19 Maggio dalle ore 9:00 alle 17:00, si terrà un Workshop sui 20 anni della Direttiva Habitat e del Programma Comunitario LIFE. Sarà questa l’occasione per parlare delle possibilità di finanziamento comunitario previste dal nuovo bando LIFE 2012. Parteciperanno, tra gli altri, l’assessore Barbanente, i presidenti dei due parchi nazionali pugliesi, Pecorella e Veronico, Fabrizio Bulgarini del WWF Italia, Francesca Pace, dirigente del servizio assetto del territorio della regione Puglia, Riccardo Santolini dell’Università di Urbino e Stefania Betti del focal point nazionale per il programma LIFE del Ministero dell’Ambiente. Il workshop è organizzato nell’ambito delle attività del progetto LIFE "Interventi di conservazione degli habitat delle zone umide costiere nel SIC Zone Umide della Capitanata".
Per Domenica 20 maggio l’apertura gratuita dell’Oasi WWF Lago Salso è prevista alle ore 9.30 con il coordinamento delle attività affidato ad Antonella Arena.
I visitatori saranno accompagnati da guide specializzate del Centro Studi Naturalistici. Dalle ore 9.30 fino alle 11.00 sono previste le escursioni guidate per gli adulti con partenza dei gruppi ogni 30 minuti mentre dalle ore 10.30 alle 12.30 sono previste attività didattiche e giochi per i bambini con merenda all’ombra dei pini. Per partecipare alle escursioni occorre essere presenti almeno 15 minuti prima dell’orario di partenza prescelto. È opportuno un abbigliamento a strati adatto alle condizioni meteo. Indispensabili sono il cappellino, la borraccia e le scarpe comode. Vanno bene anche scarpe da ginnastica ma si deve tener presente che esiste la possibilità di sporcarsi con il fango. Si consiglia anche di portare binocolo e macchina fotografica; in ogni caso gli operatori del Centro Studi Naturalistici metteranno a disposizione gli strumenti ottici per le osservazioni ornitologiche.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright