The news is by your side.

Vieste/ L’assessore Gaetano Zaffarano smentisce un comunicato diffamatorio diffuso a sua firma

6

"Non ho rilasciato dichiarazioni nè annunciato dimissioni, ho sporto denuncia ai carabineri e alla polizia postale".

 

 Con riferimento al comunicato dal titolo “Il Comune di Vieste è mafioso. Mi dimetto” diramato a mia totale insaputa su vari media-web, comunico di essermi recato questa mattina presso il Comando Tenenza dei Carabinieri di Vieste e di aver sporto formale denuncia nei confronti dell’autore o degli autori, a me sconosciuti, resisi responsabili del gravissimo atto diffamatorio.
A riguardo dichiaro che nulla del contenuto di quel comunicato è riconducibile direttamente e/o indirettamente a mie dichiarazioni o alla volontà di rilasciarle. Reputo l’accaduto un atto di inusitata vigliaccheria che spero connoterà il prima possibile uno o più specifici identikit del o dei responsabili, con annesso addebito di responsabilità di ordine civile e penale.
Cordialmente
Gaetano Zaffarano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright