The news is by your side.

Crisi Pd, Ragni: ‘bisogna cambiare’

27

Continua il dibattito all’interno del Partito Democratico di Capitanata. I risultati non certo positivi delle ultime elezioni amministrative preoccupano, e inducono ad una seria riflessione. Come quella chiesta da Aldo Ragni. ‘E’ giunto il momento di riorganizzare il partito, di rimettere al centro la funzione che il Pd deve svolgere in provincia di Foggia. E’ evidente – afferma Ragni – che dopo tre anni nei quali abbiamo collezionato diverse pesanti sconfitte, qualcosa deve cambiare. E’ inutile fare finta che non è accaduto nulla. Dobbiamo leccarci le ferite e ripartire immediatamente dalle esigenze e i bisogni del nostro territorio, quello che forse è mancato in questi anni. Il Pd di Capitanata si deve dare una nuova linea politica, nuove strategie, e soprattutto deve riavviare il dialogo con la società civile. Paolo Campo al capolinea? Lo deve dire lui. Nessuno ha mai messo in discussione la sua segreteria. Ha vinto il congresso nel 2009 ed è giusto che faccia il segretario fino alla scadenza. Ma è evidente che ciò che gira intorno a lui deve necessariamente cambiare’

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright