The news is by your side.

Furti legna: operazione “Wood” sul Gargano, 5 denunciati

17

Cinque persone sono state denunciate al termine di una vasta operazione del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Foggia contro i ladri di legna che operano in alcune aree interne del Gargano.  A San Marco in Lamis i forestali hanno sequestrato circa 1200 quintali di legna da ardere, bloccando 4 persone intente alle operazioni di carico del legname tagliato abusivamente nel Bosco Difesa San Matteo, in localita’ Cima del Carpino. Sul posto sono stati sequestrati anche un autotreno, un caricatore e due trattori.
  A Monte Sant’Angelo gli accertamenti hanno riguardato sia vari depositi di legname (sui quali sono stati eseguiti controlli sulla provenienza del materiale e le relative operazioni di commercializzazione), sia ditte dedite al trasporto del materiale legnoso. Analoga operazione e’ stata effettuata in agro di Giovanni Rotondo, dove all’interno di un deposito e’ stata rinvenuta e sequestrata una partita di legna da ardere della quale il titolare non e’ riuscito a dimostrare la provenienza. Il titolare e’ stato denunciato per ricettazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright