The news is by your side.

Varano/ Lake Triathlon tra sport, turismo e valorizzazione del territorio al Gargano Sport Days

18

“Il Triathlon come possibilità per la valorizzazione socio-economia del territorio lagunare del Gargano”, è questo il messaggio proposto dagli organizzatori del convegno “Sport Turismo e Territorio” tenutosi venerdì 18 maggio presso il chiostro antico del convento di San Francesco ad Ischitella in occasione dei Gargano Sport Days. Al convegno hanno partecipato esponenti dell’economia locale, amministratori e gente comune.
I relatori, moderati da Jolanda Carbonelli – vice presidente associazioni Schiamazzi di Cagnano Varano, sono intervenuti per evidenziare l’importanza che lo sport ha e può avere per lo sviluppo socio economico di un territorio: “Lo Sport può essere un forte attrattore per l’economia turistica locale e per il lago di Varano” ha dichiarato l’assessore al turismo del comune di Ischitella Michele di Fine; successivamente l’avv. Rocco Ruo – assessore allo sport della provincia di Foggia ha evidenziato come “lo sport deve essere di aiuto per lo sviluppo socio-economico del territorio, la provincia di Foggia ha evitato negli ultimi anni di erogare finanziamenti a pioggia, concentrandosi su progetti precisi che possano dare qualcosa di concreto al territorio, inoltre va evidenziato come la stessa Provincia stia dando un contributo molto importante per la buona riuscita del Varano Lake Triathlon, inserendo una voce precisa in bilancio dedicata a questo evento”. Successivamente il dott. Michele Falco – collaboratore per il marketing e comunicazione dell’evento Varano Lake Triathlon (www.varanolaketri.net) ha evidenziato i dati positivi relativi al triathlon, tra questi in particolare l’esistenza di oltre 300 società sportive dedicate a questo sport con un 16% di turismo sportivo a livello nazionale sul totale della domanda turistica: un segmento capace di attrarre molti stranieri in particolare olandesi, tedeschi, svizzeri e americani. Inoltre il turismo sportivo insieme al turismo lacuale permette di sviluppare attività collaterali quali escursioni, acquisto di prodotti tipici e shopping: gli organizzatori vogliono dare impulso ad un nuovo ciclo e parlare di destagionalizzazione sostenibile, attirando nuovi segmenti di turismo compatibili con il territorio e a basso impatto ambientale, e in questo il turismo sportivo e lacuale possono dare tanto”.
Infine l’intervento dell’ing. Fabrizio Cutela, event manager VLT, ha evidenziato “che per la prima volta si parla di valorizzazione di un territorio da parte di tutti e tre i Comuni rientranti nell’Unione dei Comuni della laguna di Varano. È stato inoltre sottolineato che evento è riuscito a fare sistema integrando nell’organizzazione il Parco Nazionale del Gargano, Legambiente Puglia, AICS, CONI, il comitato regionale Puglia Triathlon e la Federazione Italiana Triathlon, più le pro loco di Cagnano Varano, Carpino ed Ischitella e le numerose associazioni di volontariato, tutti attori del territorio che non si è mancato di ringraziare per il supporto e la partecipazione.
Tra il pubblico in particolare erano presenti: Antonio Pelusi e De Simone Palma Maria consiglieri del comune di Cagnano Varano, Vincenzo Falco per il Consorzio Pescatori di Foce Varano – Lega Navale sez. Ischitella, Raffaele Cannarozzi assessore alla pesca del comune di Ischitella, Cesare Gaudiano presidente provinciale A.I.C.S., più diversi esponenti di associazioni sportive locali e associazioni di volontariato.
L’ing. Cutela ha continuato sottolineando la grande attenzione che in fase di pianificazione del progetto viene data alla sostenibilità, ricordando come il Varano Lake Triathlon sia progettato ed in futuro realizzato  secondo lo standard BS 8901 (Specification for a sustainable event management system\ with guidance for use) lo stesso utilizzato per le Olimpiadi di Londra 2012. Uno tra i motivi per cui l’evento è stato scelto a livello nazionale dalla Federazione Nazionale Triathlon come progetto pilota per sostenibilità e le responsabilità sociale (CSR).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright