The news is by your side.

Giovedì mattina occupazione della sede della ASL FG

8

Nuova iniziativa del Comitato in difesa dell’ospedale “F. Lastaria” di Lucera. Nella serata di ieri si è tenuta una nuova riunione del Comitato in difesa dell’ospedale “F. Lastaria” di Lucera. Nel corso dell’incontro, molto partecipato, è emersa la necessità di mettere in atto manifestazioni eclatanti in difesa del nosocomio. E’, infatti, proprio in questi giorni che verranno prese le tanto attese e temute decisioni in materia di riordino sanitario regionale, e gli ultimi provvedimenti dirigenziali, purtroppo, parlano chiaro: il “Lastaria” verrà ridotto a soli 71 posti letto e ciò è sinonimo, inevitabilmente, di una sua imminente chiusura. Ma il Comitato non ci sta! L’intera popolazione di Lucera e dei comuni dei Monti Dauni non ci sta! Per questo motivo giovedì mattina a partire dalle ore 10.00 è in programma una manifestazione-occupazione della sede della direzione dell’ASL FG, sita a Foggia in Piazza della Libertà n. 1. E’ necessaria la partecipazione di tutti! Solo facendo sentire in ogni modo la nostra voce si può pensare di contrastare questi disegni dirigenziali particolarmente deleteri per l’ospedale “Lastaria”. Il diritto alla salute è un diritto fondamentale che verrebbe inesorabilmente calpestato laddove il nosocomio lucerino dovesse scomparire. Domani mattina, inoltre, alle ore 12.00 è previsto un incontro presso la sala Giunta del Comune di Lucera per mettere a punto un documento unitario da inviare al Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, in difesa dell’ospedale “Lastaria”. All’incontro prenderanno parte i sindaci del comprensorio e tutte le forze politiche e sindacali, nonché l’intero mondo dell’associazionismo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright