The news is by your side.

Il presidente dell’Atletico Peschici Marino: “lavoriamo per una stagione da leader”

68

Trovata la confer­ma nel campionato regionale di «Seconda categoria», il Peschici del presidente Lino Marino è al lavoro per far bene nella prossima stagione.

 La squadra che si vuole costruire sarà composta da un giusto mix che possa equilibrare i calciatori di una certa esperienza con quelli che invece sono giovani ma che hanno già dimostrato di avere i numeri, le capacità, per far bene in un campionato difficile ; come quello regionale. Una stagione che vuol essere vissuta alla grande, a caccia di un risultato di prestigio. «Vogliamo fare un buon campionato che re­stituisca le giuste soddisfazioni alla società ed anche alla tifoseria che merita altri palcoscenici. Og­gi possiamo dire che ci impegne­remo a fondo perché nella pros­sima stagione abbiamo come obiettivo almeno il raggiungimento dei playoff». Traguardo importante che va raggiunto con l’aiuto e l’impegno di tutte le componenti ambien­tali. Intanto, per quanto attiene alle prime fasi del calciomercato, in cui si registrano già numerosi contatti avviati dalla società del Peschici, prima di chiudere le trattative, che pure sono state av­viate e che sono in pieno corso relativamente agli elementi di pe­so, i calciatori esperti che andran­no a dar manforte e comporranno l’organico, i riflettori della società saranno ancora puntati sui giovani elementi che potrebbero fare al caso del gioco e delle intenzioni del mister dei granata. Un lavoro non marginale, quello che riguar­da il direttore tecnico, Mauro La Torre che poi si dovrà concen­trare anche sui colpi di mercato. Un programma interessante che darà modo anche allo staff socie­tario del Peschici di avvicinare i dirigenti’ delle società per strap­pare qualche elemento che in ter­ra garganica, ci si augura possa confermarsi o magari, meglio an­cora, definitivamente esplodere per il bene della squadra nella prossima stagione agonistica. Confermato il direttivo della società, con il presidente Lino Marino, il ds Mauro La Torre e i dirigenti Luigi Antonio Mastro­matteo, Gaetano Vecera, Elia Ra­nieri, Mario Costante, Rocco Ma­stromatteo e Vincenzo Camasso cercheranno di risolvere per tempo i problemi e cercare di pre­sentarsi, all’inizio della prossima stagione sportiva con un direttivo più allargato, un budget ed un gruppo di collaboratori che porti a programmare, nel migliore’ dei modi, la -prossima stagione.

Antonio Villani


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright