The news is by your side.

REPORTER DELLA TUA CITTA’: Vieste – Sono già sparite le strisce pedonali: furto o magia?

11

Un increscioso fenomeno si è verificato nei giorni scorsi per le vie di Vieste: sono sparite le strisce pedonali.

Ciò che rimane delle strisce pedonali in viale XXIV Maggio dopo 24 ore dalla realizzazioneRealizzate da pochi giorni, anzi ancora in fase di tinteggiatura in alcune zone del paese, le “zebre” (insieme al resto della segnaletica orizzontale) sono misteriosamente scomparse a distanza di poche ore dalla loro comparsa. E dire che erano state disegnate per coprire l’intera stagione estiva, anche se sarebbe più giusto parlare dell’intero anno visto che vengono rifatte ogni 12 mesi (ma già sarebbe stato un grosso risultato se fossero rimaste al loro posto fino a fine settembre).

Nessuna pista viene trascurata da chi si occupa delle indagini: furto per poterle immetterle nel mercato internazionale, o per richiesta estorsiva sono le tesi più accreditate, ma non si esclude anche l’opera di un mago esperto in giochi di prestigio.

Una cosa è certa: le strisce appena disegnate sono già sparite.

Maligni disinformati imputano la colpa all’utilizzo di vernice inadeguata e al fatto che queste vengano disegnate di mattina, sotto il sole cocente di questo inizio di estate, invece che di notte, quando la vernice potrebbe meglio attecchire all’asfalto. Ma sono ipotesi da scartare.

Fatto sta che, rubate o magicamente nascoste, le strisce sono sparite. E con loro i soldi per realizzarle.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright