The news is by your side.

Ischitella/ Lavori di messa in sicurezza del litorale di Foce Varano

11

Opere di protezione anche delle dune circostanti. E l’agenzia forestale ripristina le passerelle distrutte.

Accolta, in tempi anche molto brevi, la ri­chiesta del sindaco di Ischitella, Piero Colecchia, di messa in si­curezza del litorale di Foce Va­rano. In attesa del perfezionamen­to della procedura di urgenza at­tivata presso l’assessorato regio­nale ai lavori pubblici – spiega il primo cittadino – sono partiti con solerzia i lavori di smantellamen­to e ripristino delle passerelle in legno, gravemente danneggiate dalle numerose mareggiate inver­nali. I lavori sono stati resi pos­sibili grazie ad un protocollo di collaborazione tra l’ARIF (Agen­zia regionale per le attività irrigue e forestali) e il Comune di Ischitella. Nell’ambito delle attivi­tà di supporto di protezione civile, come già accaduto nelle terre del. Salento L’ARIF ha messo a dispo­sizione in questa prima fase, qua­lificate maestranze, distaccate dai locali centri operativi di Foresta Umbra e Capoiale, che hanno ri­pristinato la maggior parte delle strutture lignee che permettono la fruibilità ed un agevole accesso alla spiaggia anche a persone di­versamente abili. Gli interventi, studiati per economizzare al mas­simo le spese a carico dell’ Am­ministrazione comunale – sotto­linea Colecchia – termineranno in concomitanza dell’inizio della campagna antincendio per poi ri­prendere a settembre, con nuovi programmati’ e mirati interventi di ingegneria’ naturalistica, che nel pieno rispetto delle linee gui­da regionali per la difesa delle coste basse, prevedendo la messa in opera di barriere frangivento e la messa a dimora di arbusti e piante autoctone, prelevate diret­tamente dai vivai dell’ Agenzia, al fme di tutelare e proteggere al meglio il prezioso cordone dunale del litorale Ischitellano. Il sindaco e l’assessore al lavori pubblici, Giuseppe D’Errico, avevano chie­sto a Regione e Prefettura inter­venti urgenti per fronteggiare il grave fenomeno di erosione ma­rina che sta colpendo da tempo l’intero litorale comunale. In par­ticolare il preoccupante fenome­no aveva interessato il tratto di spiaggia dell’abitato della frazio­ne turistica di Foce Varano,dove dell’intero comprensorio garga­nico e apprezzate dai turisti. Visto che la problematica interessa tut­ta la fascia costiera da Capoiale fino a San Menaio, Colecchia si farà promotore di una serie di incontri con gli amministratori dei Comuni vicini, per meglio rac­cordare tutte le iniziative utili alla risoluzione definitiva della pro­blematica che sta mettendo in se­rio pericolo l’intero settore turi­stico-balneare garganico.

Francesco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright