The news is by your side.

Vico/ Attribuzione deleghe agli Assessori e Consiglieri comunali

9

Il Sindaco

 

 Premesso che:
– a seguito dei risultati elettorali delle elezioni amministrative del 6 e 7 maggio 2012, l’adunanza dei presidenti delle sezioni, con verbale dell’8 maggio 2012, ha proclamato il signor Pierino AMICARELLI eletto alla carica di Sindaco del Comune di Vico del Gargano;
– con proprio decreto n.1, prot. n. 5228, del 17 maggio 2012, sono stati nominati Assessori comunali, nella composizione prevista dal D.l. 13/8/2011 n. 138, convertito nella Legge 14/9/2011 n. 148, come interpretata con circolare del Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali – n. 2379 del 16/2/2012 ad oggetto “Art. 16, comma 17, del decreto legge 13 agosto 2011 n. 138, convertito dalla legge 14 settembre 2011 n. 148, concernente la riduzione del numero dei consiglieri e degli assessori comunali per i comuni fino a 10.000 abitanti” di n. 4 Assessori, i/le  signori/signore (in ordine alfabetico):
–    CASAVECCHIA Tiziana, nata a San Severo l’1.9.1974 (Assessore esterno)
–    MURGOLO Vincenzo, nato a Vico del Gargano il 12.10.1959
–    SCISCIO Nicolino, nato a Vico del Gargano il 29.7.1966
–    SEMENTINO Michele, nato a Vico del Gargano il 6.10.1969, con la carica di vicesindaco

Considerato che, nel suddetto decreto, il Sindaco si è riservato di assegnare, con successivo provvedimento, le deleghe dei Settori di competenza;

D E C R E T A

1.    Di attribuire agli Assessori comunali nominati con decreto n.1, prot. n. 5228, del 17 maggio 2012, le seguenti deleghe dei Settori di competenza:
–    CASAVECCHIA Tiziana, nata a San Severo l’1.9.1974 (Assessore esterno): Pubblica Istruzione – Servizi per l’infanzia – Servizi Sociali – Politiche per la famiglia – Pari opportunità – Rapporti con le Associazioni ed il Volontariato – Gemellaggi;

–    MURGOLO Vincenzo, nato a Vico del Gargano il 12.10.1959: Opere e Lavori pubblici (Manutenzione patrimonio) – Pubblica illuminazione – Arredo urbano – Servizi cimiteriali –  Agricoltura e foreste;

–    SCISCIO Nicolino, nato a Vico del Gargano il 29.7.1966: Protezione civile e sicurezza dei cittadini – Mobilità lenta e trasporti – Gioventù – Sport – Edilizia sportiva e relativa gestione – Rapporti con Associazionismo sportivo e giovanile – Attività produttive – Politiche per lo sviluppo economico ed il lavoro – Artigianato – Politiche per l’insediamento di nuove attività produttive – Formazione professionale – Decentramento e partecipazione del cittadino – Ufficio relazioni con il pubblico – Informagiovani – Programmazione eventi e manifestazioni -;

–    SEMENTINO Michele, nato a Vico del Gargano il 6.10.1969: Bilancio – Finanza e Tributi – Gestione del demanio e patrimonio – Programmazione economica – Contratti – Gestione delle risorse umane e riorganizzazione apparato comunale – Comunicazione istituzionale;

2.    Di darsi atto che il Sindaco, Rag. Pierino AMICARELLI, curerà personalmente i seguenti settori: Attività culturali, Rapporti con la pro-loco, Edilizia privata, Fonti rinnovabili;

3.    Di assegnare agli Assessori comunali la sovrintendenza dei programmi di intervento afferenti i settori di propria competenza; in particolare, gli Assessori, limitatamente ai settori loro delegati, avranno rapporti con gli uffici competenti al fine di indicare gli indirizzi politico-amministrativi necessari all’istruttoria delle proposte e al successivo esame delle stesse, sia in seno alla Giunta Comunale che al Consiglio Comunale, previa osservanza di tutto quanto stabilito dalla legge, nazionale e regionale, dallo Statuto e dai regolamenti nazionali, regionali e comunali e nel rispetto dei principi di collegialità e di separazione tra funzioni di indirizzo e controllo politico-amministrativo, proprie degli organi di governo, e funzioni di gestione, proprie dei dirigenti;

OGGETTO: Conferimento deleghe ai consiglieri comunali
DECRETA
Di DELEGARE ai Consiglieri Comunali la sovrintendenza al funzionamento dei servizi e degli uffici comunali e all’esecuzione degli atti che l’art. 50, comma 2, del T.U.O.EE.LL., approvato con D.lgs. n. 267/2000 e s. m. ed i., assegna al Sindaco, con riferimento ai servizi/uffici accanto a ciascuno di essi indicati:
–    APRUZZESE Nicola: Pianificazione urbanistica ed, in particolare, Piano urbanistico Generale (PUG) –  Infrastrutture – Polizia locale – Viabilità e Traffico – Parcheggi – Segnaletica stradale 
–    CAPUTO Nicola: Contenzioso – Relazioni istituzionali (Parco Nazionale del Gargano ed altri) – Affari generali – Servizi demografici ed elettorali- Commercio
–    LANZETTA Oscar: Sanità – Turismo
–    TRICARICO Matteo:  Ambiente – Verde pubblico (Parchi e giardini) – Politiche per il centro storico – Borghi e frazioni (Calenella, San Menaio, Jacotenente)
DI DARSI ATTO CHE :
–    nel rispetto del principio di separazione tra funzioni di indirizzo e controllo e funzioni di gestione, le predette funzioni non si sovrappongono a quelle dei Responsabili dei servizi, del Vicesindaco, della Giunta comunale, del Consiglio comunale, nella sua unitaria composizione collegiale;
–    i Consiglieri delegati avranno cura di riferire al delegante (Sindaco) in ordine all’andamento dei servizi/uffici alla cui sovrintendenza gli stessi, con il presente provvedimento, vengono delegati;

Il Sindaco, Rag. Pierino AMICARELLI


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright