The news is by your side.

Rodi/ Calcio Giovanile: Gargano ok, sfilano i campioni del calcio (si spera) più pulito

7

United Foggia, Cagliari e Ponticelli si sono aggiudicate, per categorie, il «Torneo giovanile – Gargano Ok» che si è con­cluso ieri sul Promontorio.

 Le tre squadre han­no preceduto il Pescara, la Lazio e il Real Mu­gnano. Ma si sono distinti anche il San Severo e il Fotball San Nicandro. Una cinque giorni di festa che ha visto i piccoli protagonisti cimen­tarsi in gare dal’ottimo contenuto tecnico. Coin­volto tutto il Gargano che ha seguito le gare con una folta presenza di pubblico e di «addetti ai lavori». Una decima edizione da ricordare an­che per gli organizzatori. «E’ stata davvero una bella festa – dice Bruno Zangardi – il Trofeo ha offerto agli atleti, quanto agli accompagnatori, l’opportunità di condividere esperienze indi­menticabili sia sui campi da gioco che nei mo­menti di relax, alle escursioni ed alle attività ricreative previste dal programma. Le strutture che hanno ospitato le squadre hanno offerto inol­tre le migliori garanzie in termini di accoglien­za: piscine, spiagge attrezzate, attrezzature sportive e ludiche, nonché un’ottima cucina. E poi i ragazzi hanno conosciuto il nostro Gar­gano – dice ancora Zangardi – interamente cir­condato da un mare cristallino e le sue splen­dide spiagge. La nostra – conclude Zangardi – è una terra che coniuga sole, mare, natura an­cora incontaminata, arte, storia e religione di­venendo così meta privilegiata del turismo nazionale ed internazionale. La location diventa quindi parte integrante della manifestazione, ci siamo divertiti un pò tutti». Il «Trofeo Gargano Ok – Zangardi Cup» era riservato alle società giovanili con le categorie «Pulcini», «Esordien­ti» e «Giovanissimi». L’organizzazione del tor­neo è stata curata nei minimi dettagli in ac­cordo alle normative della Federazione italiana giuoco calcio. II torneo era autorizzato dalla Figc ed il regolamento applicato era valido per la stagione sportiva corrente. Si è giocato su campi di calcio ci sarà una terna arbitrale. Nel suo palmares, il «Trofeo Zangardi Cup» anno­vera la partecipazione di società professioni­stiche come Napoli, Lazio, Udinese, Inter, Bari, Empoli, Salernitana, Venezia e Foggia. Nella serata finale le premiazioni con la presenza del sindaco di Rodi, Nicola Pinto, del vicepresì­dente del Coni, Niko Palatella, del delegato Aia, Luigi De Santis e di diversi amministratori del Gargano. Soddisfatti anche Arianna e Salvo Zangardi che in questo torneo ci hanno messo tutto se stessi per l’ottima riuscita dello stesso.

Antonio Villani


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright