The news is by your side.

A San Giovanni Rotondo fa tappa Simone Severini con il suo “Giro d’Italia in Moto”

17

Il Motoclub ‘Alfredo Bucci’ con il Patrocinio del Comune di San Giovanni Rotondo è tra i promotori della tappa sangiovannese del Giro d’Italia in Moto. Il motociclista Simone Severini sarà nella nostra città Venerdì 22 giugno proveniente da Trani. Severini ha iniziato il suo giro da Ancona lo scorso 10 giugno e concluderà la sua corsa sempre nel capoluogo marchigiano il prossimo 24 giugno, dopo aver attraversato in sella al suo bolide tutte le regioni d’Italia, isole comprese, per un totale di 5.000 kilometri. Il tema scelto per l’edizione 2012 è la lotta la pedofilia e la pedopornografia. Tutto il ricavato andrà alla fondazione ospedaliera Salesi di Ancona.
Severini, l’ideatore di questa lodevole iniziativa arrivata alla terza edizione, ha pensato bene di girare lo stivale a cavallo della sua moto per raccogliere fondi da destinare a strutture che operano nei confronti dei bambini ed aiutarli dal punto di vista sanitario, pedagogico e didattico. Severini ha intrapreso questa avventura che lo ha portato negli anni a conoscere molte persone, molte delle quali hanno deciso di aderire al suo progetto benefico.
Simone Severini arriverà in città la mattina di venerdì 22 giugno accolto dai membri del Motoclub Alfredo Bucci i quali lo accompagneranno per una visita ai luoghi di San Pio. Dopo pranzo Severini visiterà il Museo delle Cere di Padre Pio e il centro storico, in particolare la Chiesa Madre per rendere omaggio a San Giovanni Battista patrono della città. In serata il centauro sarà premiato dall’Amministrazione Comunale prima di intraprendere la via del ritorno, direzione Ancona, con la penultima tappa verso Campo Imperatore.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright