The news is by your side.

Carpino/ Arrestato per spaccio un pluripregiudicato e denunciati due acquirenti di Peschici.

7

Uno via vai di ragazzi dall’abitazione di un pluripregiudicato ha insospettito i Carabinieri di Vico del Gargano, che dopo un appostamento hanno avuto la conferma che in quella casa si continuavano a svolgere attività illecite.  Due giovani si avvicinano alla porta, suonano e Pio Giovanni Di Fiore, 42 anni, ai domiciliari a Carpino per spaccio, gli consegna un involucro in cambio di banconote. I carabinieri hanno bloccato i giovani, recuperato la dose, pari a 3 grammi di eroina e sono entrati in casa. Di Fiore, scappa al piano di sopra, si affaccia al balcone e lancia sul terrazzo di una casa vicina un pacchetto di plastica, in seguito recuperato dai militari. Si trattava di 14 involucri in cellophane con 700 grammi di eroina. In casa sono stati recuperati anche i soldi, provento dell’ultima vendita, ovvero 60 euro e poi 10 mila 300 euro in banconote di vario taglio. La droga è stata sequestrata, e dalle analisi effettuate, per la sua purezza, poteva essere confezionata in 2500 dosi. Per lo spacciatore questa volta si sono aperte le porte del carcere, denunciati invece i due acquirenti, due ragazzi di Peschici.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright