The news is by your side.

Sul Gargano weekend di Orienteering con il Campionato Italiano Sordi

11

In programma da domani pomeriggio alle 18, fra Monte Sant’Angelo e Foresta Umbra.

 

 In preparazione de La Settimana del Sole, il Gargano si conferma terra fertilissima per la diffusione dell’orienteering, con una serie di eventi preparatori all’importante manifestazione. Fra questi, il Campionato Italiano Orientamento della Federazione Sport Sordi Italia, in programma domani, sabato 23, e domenica 24 giugno a Monte Sant’Angelo e Foresta Umbra: l’evento è organizzato dall’Assocazione Culturale Sportiva Dilettantistica Sordi “M.R.C.” Onlus di Cerignola, con la collaborazione e l’assistenza tecnica di Fiso Puglia ed il patrocinio di Orienteering Academy Puglia, Comitato Italiano Paralimpico, Assessorato allo Sport ed al Turismo del Comune di Monte Sant’Angelo, Assessorato allo Sport della Provincia di Foggia, Distaccamento Jacotente Aeronautica Militare, Ente Parco del Gargano, Comuni di Vieste, Vico del Gargano e Carpino, Coni Foggia.
“Gran parte dei nostri sforzi per la promozione dell’orienteering sono dedicati all’organizzazione dei Campionati Italiani, per la prima volta assegnati alla Puglia ed in programma all’inizio di settembre – precisa Luigi Laricchia, presidente F.I.S.O. Puglia ed event manager “Settimana del Sole” – I nostri partner ormai abituali non hanno tuttavia voluto far mancare il loro apporto anche in questa occasione, a riprova della necessità di fare sistema e della rinnovata fiducia riposta nelle potenzialità turistiche della disciplina”.
In ottanta, provenienti da ogni zona d’Italia, si cimenteranno nelle due gare in programma: la prima, “Sprint”, si svolgerà sabato pomeriggio alle 18 (ritrovo alle 17), nel centro storico di Monte Sant’Angelo, dopo una mattinata dedicata ad un corso di base della disciplina, nella caserma Jacotenente.
Domenica mattina, invece (ritrovo alle 9, partenza alle 10) ci si ritroverà in Foresta Umbra per la gara Middle, secondo il collaudato schema che ha già fatto della corsa orientamento uno straordinario volano per le bellezze del Gargano: valorizzazione dei centri storici (sabato pomeriggio è in programma anche una tappa del Trofeo Centro Storici Puglia, con già trenta iscritti) e delle bellezze naturali, grazie ad una disciplina a costo zero che ben s’attaglia alla pratica sia nei borghi antichi che in foresta.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright