The news is by your side.

Vieste/ Capolinea dei servizi autobus spostato in p.le Aldo Moro

28

L’ordinanza del Comune.

 

 PREMESSO che, per Intervenuta oggettiva impraticabilità del capolinea dei servio di trasporto Pubblico Statale e quello dei servizi Pubblici Provinciali, individuato presso li Piazzale Manzoni, interessato dalla realizzazione della nuova rotatoria che ne ha ridimensionato considerevolmente gli spazi di manovra e di sosta richiede una nuova individuazione del capolinea dei predetti servizi;

TENUTO CONTO del sempre più cospicuo volume di traffico di automezzi non solamente nei periodo estivo ma anche in quello invernale, nonché le articolate esigenze dei gestori dei servizi e le esigenze di sicurezza degli utenti;

RITENUTO opportuno, al riguardo, disporre una nuova individuazione del capolinea dei predetti servizi più funzionale alle esigenze dì cui sopra e parimenti disciplinare adeguatamente il flusso veicolare individuando nel Piazzale Aldo Moro, l’ubicazione del nuovo capolinea dei servizi da far data dal 28/06/2012;

VISTO CHE questo Comune ha ritenuto opportuno adottare al riguardo i relativi provvedimenti al fine di tutelare l’incolumità pubblica e privata:
Visti il Nuovo Codice della Strada, approvato con D. 19s. del 30.04.1992 n. 285 e successive modifiche ed integrazioni, inerenti i divieti, gli obblighi e le limitazioni relative alla circolazione fuori e dentro i centri abitati, limitatamente alle competenze dell’Ente proprietario della strada;
Visto il Regolamento di esecuzione ed attuazione del Nuovo Codice della Strada, approvato con DPR del 16.12.1992 n. 495 e successive modifiche ed integrazioni:
Visto il Testo Unico sull’Ordinamento degli Enti Locali, approvato con D. Lgs n. 267/2000;

ORDINA
Che a far data dal 28/06/20:12 il capolinea dei servizi automobilistici di trasporto Pubblico Statale e dei servizi Pubblici Provinciali si individui in P.le Aldo Moro.
Che per gli automezzi (pullman) furgoni o taxi) dei gestori di servizio di trasporto privati è consentita la fruizione del medesimo capolinea con modalità della sola sosta strettamente richiesta per consentire la salita e discesa degli utenti interessati nei e dai predetti mezzi: effettuata la stessa i mezzi citati devono sostare nelle pertinenti aree a parcheggio: che venga apposta lo opportuna segnaletica orizzontale e verticale atta ad individuare la delimitazione nella parte destra per n. 5 pullman e n. 4 per Taxi; nella parte opposta per la sosta di n. 3 per pullman ed un congruo numero di posti auto per residenti individuabili nell’area di che trattasi;

INCARICA
il comando di polizia Municipale di dare esecuzione alla presente Ordinanza,
il presente provvedimento viene notificato per gli adempimenti di competenza:
• Alla prefettura di Foggia
• al comando di polizia Municipale di Vieste;
• al comando di polizia Stradale di Vieste;
• alla Tenenza carabinieri di Vieste
• al Comando Tenenza Guardia di Finanza di Vieste;
• al comando Stazione Forestale di Vieste;
• Alla capitaneria di Porto di Vieste;
Il presente provvedimento viene trasmesso anche via fax ai sensi dell’art. 43 comma VI del Dpr 445/2000 e/o telematica ai rispettivi indirizzi mail:

Alla Direzione di esercizio delle Ferrovie del Gargano di Foggia;
Alla Direzione di Esercizio della Soc. SITA di Foggia;

viene pubblicato ai sensi di legge e regolamento sull’albo pretorio del sito istituzionale del Comune di Vieste: www.comunedivieste.it;

E’ fatto obbligo a chiunque spetti, di osservare la presente Ordinanza e di farla osservare come legge dello Stato.
Infine copia della presente, come l’annotazione dell’avvenuta notifica, dovrà essere restituita agli uffici di segreteria del Sindaco.

Avverso la presente Ordinanza è possibile ricorrere al Tribunale Amministrativo regionale entro 60 giorni dalla data di pubblicazione o notificazione.

Le violazioni alla presente ordinanza saranno soggette a sanzione amministrativa pecunaria da 25 euro a 500euro ai sensi dell’art. 7bis del D.L.gs n. 267/2000 e s.s.m, nonché alle sanzioni comminate per le violazioni alle norme del Nuovo Codice della Strada.

IL SINDACO
D.ssa Ersilia Nobile


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright