The news is by your side.

Arrestato 28enne: tentò di violentare dottoressa della guardia medica

8

I Carabinieri della Stazione di Rignano Garganico hanno arrestato Raffaele Pignatelli, 28enne del luogo, in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Bari.

L’arrestato, la notte del 30 novembre 2009, fingendo un malore, si recò presso i locali della Guardia Medica di Rignano Garganico e tentò di violentare la dottoressa, allora trentenne, in servizio presso la Guardia Medica. Ne seguì una violenta colluttazione al termine della quale la vittima, nonostante ferita dai numerosi colpi ricevuti dal suddetto, riuscì a liberarsi ed a rifugiarsi in un´abitazione situata là vicino da dove diede l´allarme ai Carabinieri che in poco tempo riuscirono ad individuare e localizzare l’uomo, arrestandolo.
Concluso l´iter giudiziario, Pignatelli è stato riconosciuto colpevole dei gravi reati commessi, che vanno dalla tentata violenza carnale, al sequestro di persona, alle lesioni personali volontarie aggravate e pertanto condannato alla pena di anni sette e mesi sei di reclusione. Eseguito il provvedimento, è stato tradotto portato in carcere a Foggia, dove rimarrà fino al 10 giugno 2016, avendo già scontato quasi due anni tra carcere ed arresti domiciliari.

 ————————————————————————————————-

 

Comunicazione Pubblicitaria

Venerdì 29 giugno ancora una serata MUMM CHAMPAGNE al Ristorante IL CAPRICCIO.
Non puoi mancare. Alla presenza degli ambasciatori Mumm, l’evento nasce dall’unione di uno dei più prestigiosi champagne e la grande cucina del Gargano.
Obbligatoria la prenotazione.

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico – Vieste
Tel. 0884 707899
www.ilcapricciodivieste.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright