The news is by your side.

Vieste – TERMINATE LE RIPRESE DEL FORMAT “TUTTO IN 48 ORE” DI RAI5

8

 

Ha vinto la tappa di Vieste il cortometraggio "Chianca Amara" del filmmaker foggiano Antonio Zanni, della produzione "Bulli & Pupe", sull’altro filmmaker romano. Gli elementi assegnati nella tappa di Vieste e su cui costruire il corto riguardavano un viaggio nel tempo, che Antonio Zanni ha interpretato partendo dalle tragiche vicende legate a Draguth Rais (interpretato dal noto attore Nicola Rignanese, tutor della squadra) e reincarnando al presente i personaggi del passato, evidenziando così sia le attrattive naturali ed architettoniche e sia le tragiche vicende della cittadina garganica.

Il corto di Zanni parteciperà quindi alla finale di "Tuttoin48ore", che si terrà a Roma il 27 luglio, che vedrà presenti i vincitori delle altre nove tappe italiane.
L’auspicabile vittoria a Roma del cortometraggio "Chianca Amara vedrebbe il suo corto partecipare alla finalissima di New York, consentendogli la partecipazione al Festival di Cannes 2013, facendo conoscere il Gargano e la sua storia anche in ambito internazionale.
A tempo scaduto, è stata proclamata, durante la trasmissione “Tutto in 48 ore” condotta da Cecilia Dazzi e Claudio Guerrini, la squadra vincitrice della tappa di Vieste del noto format televisivo di RAI 5.
Dopo la presentazione delle squadre  avvenuta il venerdì mattina alla Marina piccola, si è atteso il pomeriggio per dare avvio al countdown. Nell’arco delle 48 ore  le due troupe si dovevano misurare tra loro a ‘colpi di immagini’ nel provare a raccontare una storia.

 

Da precisare che nella stessa mattinata sono stati estratti i generi (“viaggio nel tempo” per la squadra 1 e “thriller” per la squadra 2) Ai generi si sono aggiunti   gli elementi che dovevano rientrare, durante la narrazione, all’interno del cortometraggio.
La squadra di Zanni, per il suo ‘viaggio nel tempo’ ha subito preso spunto dalla storia della chianca amara, che si richiama a un episodio avvenuto a Vieste secoli prima. Si narra che durante una delle sue incursioni sulle coste dell’Adriatico, il pirata principe Dragut, abbia assediato Vieste e dopo essere riuscito, con uno stratagemma ad entrarci, abbia messo a ferro e fuoco la cittadina e massacrato tremila viestani. Le esecuzioni sono avvenute su un enorme roccia (chianca amara) che a tutt’oggi è visibile al turista che passa nei suoi pressi.

 

Nel lavoro di Zanni, un monile ha rappresentato l’oggetto che ha portato i personaggi dell’episodio storico ai giorni nostri. L’orecchino di una condannata,  preso con avidità, a suo tempo, da un pirata,(l’altro durante la concitazione della violenza si perde) è riportato dalla terra della mezzaluna sul promontorio garganico da uno dei tanti  immigrati, come se ne vedono oggi.
I due possessori degli orecchini( l’altro nel frattempo è stato ritrovato) si incrociano dando vita a uno sviluppo narrativo del film originale e inaspettato.
La giuria (formata da Nico Cirasola, Tonino Zangardi, Pozzessere) al momento della presentazione dei corti ha apprezzato il video nel suo complesso decretando la vittoria di quest’ultimo su quello realizzato dalla  squadra 2.
Le immagini del corto si potranno vedere durante la trasmissione “Tutto in 48 ore” che andrà in onda su RAI 5 lunedì 2 luglio alle ore 22,15.

 

Antonio Zanni è soddisfatto del riconoscimento ottenuto, ma soprattutto del risultato della qualità del suo cortometraggio a cui ha dato un notevole valore aggiunto il tutor, l’attore foggiano Nicola Rignanese.
Il film passa di diritto alla selezione finale che si terrà  il prossimo 27 luglio a Roma. Il corto che supererà la finale di Roma, rappresenterà l’Italia alla finalissima che si svolgerà negli Stai Uniti.
     
Componenti Troupe
Antonio Zanni…………….regista
Roberto Moretto……….cameraman
Giorgio Frigerio…………fonico di presa diretta
Luigi Pietroluongo……..direttore di produzione
Marco Adabbo…………….segretario di edizione e aiuto regista
Bruno S. Serra…………….musiche originali
Fabio Maggio………………attore
Enza Notarangelo………attrice
Paola  Capuano…………..attrice
Francesca De Sandoli….attrice
Nicola Rignanese…………tutor


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright