The news is by your side.

Vieste – La chiesetta alla “Pietà” necessita di lavori di restauro

24

La pietra è stata lanciata, ed è proprio il caso di dirlo …ora si spera che qualcuno possa raccoglierla per dare seguito a radicali lavori di restauro dei quali la Chiesetta è bisognevole.  Con l’intenzione di dare più importanza a questo antico romitorio, Don Tonino Baldi, parroco della Chiesa di Gesu’ Buon Pastore nella cui circoscrizione parrocchiale  ricade la chiesa della Pietà, per il secondo anno consecutivo ha inteso celebrare la Messa vespertina di tutti i lunedi di novembre in memoria dei defunti  viestani.

La chiesetta della Pietà infatti, la cui edificazione si perde nella notte dei tempi , già dalla costruzione del Cimitero nella località “Gioia”, avvenuta agli albori del 1900, era il punto di sosta e di partenza per il mesto pellegrinaggio del 2 novembre. Qui, per una preghiera di suffragio verso i propri cari defunti, si fermava chi era diretto  al Cimitero,  depositando sul pavimento un fiore o un cero acceso. La stessa, dimenticata dagli uomini e dal tempo  moderno, rimase per molti anni abbandonata a  qualche vandalo o chiusa completamente. Solo  grazie alla compassione  di qualche viestano o al Sovrano Ordine di San Michele  che fece sistemare una lapide con la collaborazione dell’Ente Parco Nazionale del Gargano,il sacro luogo ha riavuto il rispetto che  gli si doveva.
Ora la celebrazione delle Sante Messe, tutte affollate nonostante la scarsa capienza umana, ha permesso di gustare il clima povero ed antico che gli eremiti di un tempo sicuramente potevano assaporare. Ma  quelle  pietre, che ricordano ai posteri parte della storia viestana, prima che rischino di crollare, hanno bisogno di un intervento, C’è da augurarsi che qualcuno raccolga l’appello di Don Tonino perché non si può abbandonare al proprio destino un piccolo luogo che di sé ha tanto da raccontare, nonostante che di artistico ci sia solo un bellissimo tabernacolo e poi … tutto intorno solo intonaco fatiscente. (BB)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright