The news is by your side.

Rinnovate le cariche sociali alla LNI sezione di Vieste

2

Domenica 25 Novembre, con una folta partecipazione dei soci, si sono tenute le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali dopo la naturale scadenza di 3 anni.

 

Il presidente dell’assemblea, Alessandro Troiano, coadiuvato dal segretario Marcello Cavallo, dagli scrutatori Giuseppe Piracci, Enzo Liguori, ha diretto i lavori per l’elezione dei 7 componenti del Consiglio direttivo, dei 3 Revisori dei Conti e dei 3 Probiviri.  Il presidente ha ricordato che per candidarsi bisogna essere socio con almeno tre anni di anzianità, compreso l’anno in corso. Il presidente uscente del Consiglio Direttivo, dott. Francesco Aliota, ha evidenziato che in questi ultimi tre anni di vita sociale parecchie sono state le iniziative intraprese dalla locale Sezione e, in ogni caso, si è proceduto alla ristrutturazione sia della sede sia del pontile. Ha ribadito di essere sempre favorevole alle critiche volte al miglioramento e sempre contrario alla tendenziosità, notando purtroppo la formazione di gruppi con prospettive contrapposte. Ha concluso facendo appello all’unità per il bene della Lega navale, auspicando che il nuovo direttivo sia propositivo.
I vari interventi dei soci hanno messo in evidenza la mancanza di univocità di intenti, convenendo, però, sull’importanza di lavorare nell’interesse dell’associazione. In particolare hanno insistito sulla cultura del mare e disponibilità ad attività sociali e senza fine di lucro (Paolo Soldano), sulla passione del mare e lavorare in sintonia con il Direttivo nazionale (Gianfranco Calderisi), sulla mancanza di disponibilità di vari soci (Michele De Leo), su un migliore utilizzo delle risorse umane (Michele Di Vieste), sulla disponibilità per attività sportive (Alessandro Pasquini).
Nel suo intervento, il socio Alessandro Troiano ha invitato i componenti del nuovo Direttivo ad impegnarsi per l’unità dell’associazione, evitando divisioni e personalismi.

A seguito delle votazioni tenutesi, con una copiosa ma ordinata partecipazione (80 votanti su 130 aventi diritto) sono stati designati i seguenti componenti:
– Collegio dei Probiviri, Antonio Falcone (presidente), Lorenzo Trimigno e Luigi Cirillo;
– Collegio dei Revisori dei Conti, Enrico Di Febo (presidente), Tommaso Foglia e Michele Prezioso;
– Consiglio Direttivo, Francesco Aliota (presidente), Berardino Frascolla (vice presidente), Francesco Cannarozzi (segretario), Michele De Leo (tesoriere), Alessandro Pasquini (consigliere allo sport), Andrea Medina e Silvio Sicuro (consiglieri). Le deleghe saranno oggetto delle prossime riunioni.
                                             Nino Patrone