The news is by your side.

Calcio – Campionato Regionale Juniores

14

 

Atletico Vieste- S.G.Rotondo 4 – 1

 

 

Atletico: Innangi, Coco, Corso, De Vita, Ruggieri, Fusillo(dal 85′ Papagni), Cariglia, Basso(dal 75′ Sicignano), Sicuro, Murgo(dal 85′ Ricci), Notarangelo(dal 45′ De Leo) a disposizione Ragno, Ragni, Prencipe all. Santino Chionchio
Reti: al 6′ De Vita, al 58′ Cariglia, al 75′ Di Monte, all’81’ Cariglia e al 90′ Sicignano

Tra le mura amiche il Vieste torna alla vittoria superando per 4 a 1 il S.G. Rotondo, grazie ad un primo tempo più che sufficiente e che nella ripresa ha patito la reazione degli ospiti. Una gara che poteva nascondere mille insidie dopo la batosta della settimana scorsa rimediata a S.Severo, ma che i ragazzi viestani hanno condotto fin dall’inizio con decisione e la solita mentalità per creare gioco. Locali che hanno iniziato con maggiore intraprendenza, cercando di chiudere nella propria metà campo la formazione ospite togliendogli i riferimenti in mezzo al campo e confezionando una serie di occasioni che solo per la scarsa vena realizzativa non si sono concretizzate. Nella ripresa la gara si è equilibrata, con il San Giovanni che è cresciuto, la sua offensiva si è incrementata venendo fuori con vigore e creando sussulti. La cronaca registra un buon avvio da parte dell’Atletico che dopo una fugace fase di studio, necessaria per prendere confidenza con l’avversario, si scuote e al 6′, De Vita da 35 metri, calcia un siluro, che disegna una traiettoria splendida e s’insacca all’incrocio dei pali imparabile per l’estremo difensore ospite,  lacrime di gioia per il gladiatore viestano e inevitabile abbraccio con Mister Chionchio. Nella ripresa, il S.Giovanni cerca di reagire e sembra un’altra squadra rispetto a quella vista nella prima frazione, attacca a testa bassa concedendo ampi spazi agli avanti viestani che al 58′ raddoppiano, slalom speciale di Murgo, che si beve l’intera retroguardia ospite e offre a Cariglia(la pantera) una palla da spingere in rete. Gli ospiti si fanno vedere dalle parti del portiere viestano un paio di volte e al 75′ accorciano le distanza con  Di Monte , abile ha sfruttare un calcio d’angolo. Al 78′ Innangi si esalta, dopo un errore della sua difesa sulla conclusione di Tenace. Ancora Innangi sugli scudi all’80’ con gli ospiti che spingono alla ricerca del pareggio, sul ribaltamento del fronte d’attacco, Cariglia porta a tre le reti dell’Atletico finalizzando una ripartenza da manuale. Ultimo sussulto al 90′ quando Sicignano, subentrato ad un’acciaccato Basso, porta a quattro le reti per i locali, mettendo fine ad una gara giocata non al massimo delle proprie potenzialità dai ragazzi di Sante Chionchio. Il prossimo 1 Dicembre  i ragazzi viestani, faranno visita ai cugini del Gargano calcio, sul campo Comunale di Rodi, ci si aspetta una bella partita.-
Vincenzo Casamassima


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright