The news is by your side.

Per un’altra Vieste/ Primarie centrosinistra: siamo una grande squadra

1

Grande è la soddisfazione per la vittoria di Bersani a cui anche noi a Vieste abbiamo contribuito.

 

Ed è proprio dal risultato di Vieste che dobbiamo partire perché, come dice Bersani, dobbiamo tenere “l’orecchio a terra” per ascoltare la gente. Noi l’orecchio a terra l’abbiamo messo. Abbiamo ascoltato il distacco fra cittadini e politica e queste primarie hanno contribuito al cammino verso la "riconciliazione". Così come è avvenuto in tutta Italia, anche a Vieste siamo riusciti a portare tanti a votare per le primarie del centrosinistra. Più di mille persone hanno partecipato al primo turno e quasi mille lo hanno fatto al secondo. Queste cifre significano soprattutto che le forze progressiste di Vieste sono presenti e vicine ai cittadini. É stato un bel segnale per il nostro Comune vedere insieme ed unite le tre componenti di sinistra ed é stato bello vedere i volontari democratici, socialisti e di SEL lavorare insieme per garantire lo svolgimento delle primarie.  Abbiamo vissuto un momento di condivisione di un impegno comune, che ha fatto avvicinare tanti, di cui dobbiamo fare tesoro e che dobbiamo sentire come un dovere per il futuro. Siamo una grande squadra.
E’ stata una bella campagna  elettorale in cui abbiamo parlato della buona politica, dell’Italia e di Vieste che vogliamo ricostruire. Bersani ha stravinto con l’82,4% dei voti validi e per noi é stata una forte affermazione, un "premio" all’impegno che abbiamo messo per le primarie, ma soprattutto al lavoro che stiamo facendo come opposizione in questa città. Ora la nostra capacità dovrà essere quella di andare oltre il nostro recinto e di costruire, tutti insiemi, anche con quanti non hanno partecipato alle primarie, ma che guardano a noi con fiducia e speranza, un’alternativa di governo per Vieste.

Gruppo consiliare “Per un’altra Vieste”

Annamaria Giuffreda

Giuseppe Calderisi