The news is by your side.

Atletico Vieste – Matteo Camasta torna in bianco-azzurro

4

A poche ore dalla riapertura del mercato l’Atletico Vieste si accaparra uno dei pezzi pregiati in circolazione: Matteo Camasta, infatti, ha lasciato il Terlizzi per accasarsi sul Gargano. Per lui si tratta di un gradito ritorno in biancazzurro, colori già indossati nella seconda parte del campionato scorso; fortemente richiesto da Pino Giusto, diede solidità al reparto difensivo risultando decisivo per la conquista della permanenza nella massima categoria calcistica pugliese.

Conclusa la scorsa stagione, Camasta ha seguito Giusto a Terlizzi ma senza riuscire a trovare spazi nelle formazioni mandate in campo dal mister, accettando le lusinghe del presidente Spina Diana per un suo clamoroso quanto desiderato ritorno.

Con l’arrivo di Matteo Camasta (cresciuto nelle giovanili della Fidelis Andria, ha varie esperienze in Serie D con le maglie di Noicattaro, Bitonto, Matera, Derthona e Casoli e in Eccellenza calabrese con le maglie di Rende Calcio e Castrovillari) l’Atletito Vieste rinforza il reparto difensivo centrale già abbastanza solido per la presenza di Campanella, Sollitto e dell’under Cignarale, il cui rendimento in campo è in costante crescita.

Mister Terracenere non nasconde la sua soddisfazione per l’arrivo del giocatore che nel pomeriggio di giovedì si unirà al gruppo per sostenere le sedute di allenamento e mettersi a disposizione dell’allenatore già per la prossima gara casalinga con la Pro Italia Galatina di domenica.

L’affare “Camasta” fa seguito all’arrivo del portiere Muscato, prime mosse viestane nel mercato di riparazione; alla rosa a disposizione di Angelo Terracenere potrebbe aggiungersi un uomo del reparto offensivo che andrebbe a sopperire all’addio di Antonio Compierchio, giunto da qualche settimana alla corte di Pasquale Padalino nel Foggia Calcio.