The news is by your side.

Peschici/ Arriva….“STELLA COMETA”……

1

Comunicato stampa congiunto delle due presidenze di Associazione “Punto di Stella” (Piero Giannini) e Comitato “Peschici Eventi” (Elia Salcuni) sull’avvio della rassegna “STELLA COMETA” in programma a Peschici dall’8 dicembre al 6 gennaio.

 

Pioverà… non pioverà… Bazzecole! “The show must go on”: ferrea legge dello spettacolo che deve andare avanti sempre, qualsiasi cosa accada. E così la macchina organizzativa della felice accoppiata Associazione-Comitato (“Punto di Stella” e “Peschici Eventi”), che già per dna non conosce soste, continua a macinare il suo programma. Domani, 8 dicembre, festa sacra cui si aggiunge l’aspetto laico dell’intrattenimento, pioggia o non pioggia, il tradizionale Albero di Natale della Villa Comunale di Peschici si illuminerà d’immenso. E se il tempo lo permetterà inizierà la sfilata della più fresca e giovane generazione del luogo che porterà a un Babbo Natale in sedicesimo i piccoli addobbi ‘nominativi’ da sistemare sulla pianta.

La stessa dell’anno scorso, ripiantumata nell’aiuola all’ingresso del piccolo giardino, o una nuova? Chi lo sa, ma i dubbi non sono patrimonio genetico della nostra accoppiata vincente, per cui tempo inclemente e scelta dell’albero diventano optional da superare bellamente e, se vogliamo essere precisi, già superati. Allora anche Peschici, dopo New York e Vaticano – modestia a parte, – vedrà ergersi verso il cielo minaccioso (che, nel momento in cui redigiamo questo comunicato stampa, è comunque terso come in una giornata di primavera) il suo simbolo delle imminenti festività.

La cerimonia segnerà l’inizio di un mese ricco di appuntamenti (il programma al link http://www.puntodistella.it/public/file/periodici/natale%20peschici.pdf) ai quali anche quest’anno non hanno voluto mancare le altre associazioni locali che, sollecitate o spontaneamente, hanno inteso cogliere al volo la bella opportunità di mettersi in mostra e partecipare a un progetto globale che concretizzi la vitalità e l’entusiasmo di una cittadina decisa a non morire d’inedia, prevaricata da climi siberiani, o comunque prettamente invernali, e cronica stasi dei tempi cosiddetti ‘morti’, tipici dei paesi turistici.

All’esordio festoso dei bambini – opportunamente stimolati dai membri del Comitato, – quei bambini che costituiscono il nucleo vitale della più classica fra le ricorrenze religiose, seguirà immediatamente il giorno dopo il primo degli eventi previsti incardinato nella creatività e nella efficienza vitale di un team musicale peschiciano, “i Rascill”, appena costituitosi in associazione. All’interno del loro concerto non mancherà la piacevole sfaccettatura di una degustazione di prodotti tipici, prettamente locali, e l’intelligente richiamo a una tradizione enogastronomica garganica da salvaguardare.

Cos’altro aggiungere. Solo il personale invito-appello, nella nostra funzione di presidenti dei sodalizi coordinatori della lunga rassegna di ‘Stella Cometa’: seguiteci tutti, perché non esistono eccezioni alla partecipazione. Seguiteci intervenendo, se non a ogni manifestazione prevista, almeno a quelle che maggiormente possano interessarvi. Non ve ne pentirete.

Piero Giannini-Elia Salcuni