The news is by your side.

Manfredonia/ GdF arresta tre scafisti ucraini

2

All’esito delle indagini avviate in relazione allo sbarco dei 64 migranti avvenuto a Pugnochiuso, a pochi chilometri da Vieste, il 17 dicembre scorso, i Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Manfredonia hanno identificato e – su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia – tratto in arresto tre scafisti, responsabili del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina;

 i tre uomini, di nazionalità ucraina di 25, 26 e 37 anni, sono stati associati alla Casa Circondariale di Foggia. Da quanto appreso, gli scafisti avrebbero imbarcato i migranti lungo le coste della Grecia, trasportandoli verso il Gargano sulla imbarcazione a vela di 16 metri, con scafo in ferro, battente bandiera ucraina, sequestrata dalle Fiamme Gialle. I migranti adulti rintracciati a terra sono stati trasferiti presso il centro C.A.R.A. di Borgo Mezzanone (FG), mentre i 27 minori sono stati affidati a diverse case famiglia dislocate nella provincia di Foggia e Benevento.

 

 

————————————————————————————————————————

“L’uomo abile lo riconosci dal raccolto
Ma più forte dell’uomo abile è l’uomo di fede.
L’uomo di fede lo riconosci dalla buona semina.”

2013 AUGURI

NELL’ANNO DELLA FEDE
OndaRadio