The news is by your side.

Un anno di vittorie bestiali

22

Dal regno degli animali adesso sono spariti pirati, divieti e torture. Mai come nel 2012 gli animalisti hanno conquistato tanti successi. Che cambieranno in meglio le nostre e le loro abitudini.

 

In treno e in spiaggia fido è con noi

A giugno viene firma­to l’accordo con i Comu­ni per favorire la nascita di spiagge per turisti con animali. A luglio Trenita­lia firma l’accordo che consente ai cani di qualsi­asi taglia di salire anche a
bordo di Frecciarossa, Frecciargento, Freccia­bianca ed Eurostar Italia, oltre ai treni attualmen­te previsti, sia in 1° che in 2° classe. Si tratta di una vittoria storica per i proprietari di animali, perseguita per decenni.

Addio vivisezione. Tutto merito dei beagle

La Came­ra approva a larghissima maggioranza la cosid­detta norma «anti Green Hill» in cui per la prima volta si vieta di allevare sul territorio nazionale cani, gatti e primati, destinati alla sperimentazione, Ma non solo, si vieta anche di sperimentare senza anestesia. Si tratta di una vittoria epocale, per la prima volta è stato assestato un duro colpo alla lobby della vivisezione.

La giraffa fuggitiva fa restringere il circo

La morte della giraffa Aleksandre, fuggita ad Imola dal cir­co Martini, dà il via a una «rivolta» dell’opinione pubblica e dei sindaci con­tro i circhi con animali. E’ il momen­to buono per agire: con il contributo della Federazione Italiana Associa­zioni Diritti Animali e Ambiente, in molte città come Parma, Cagliari, Brindisi, Rimini, Savona, Fiumici­no, partono le restrizioni peri circhi.

La coda in posta? Si può fare …

Il Consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia ha approvato una delle leggi più avanzate sugli animali da compagnia che prevede tra le altre co­se il libero accesso ai quat­tro zampe nei negozi, negli uffici aperti al pubblico e nei giardini e nei par­chi, a patto che l’animale sia tenuto al guinzaglio e, se previsto, con la museruola. Insomma, d’ora in avanti i nostri cani potranno fare la coda anche in posta.

Investi un micetto? Ora lo devi soccorrere

Diventa esecutivo il nuovo Codi­ce della Stra­da, introdot­to dal gover­no Berlusco­ni, che fissa l’obbligo del soccorso stradale per gli animali coinvolti in incidenti, l’equiparazione dello stato di neces­sità di trasporto di un animale ferito come per una persona, l’utilizzo di sirena e lampeggiante per ambulan­ze veterinarie e mezzi di vigilanza zo­ofila.

Nessuno può più cacciare il tuo cane dal condominio

Diventa legge la rifor­ma del con­dominio. Il testo all’arti­colo 16, intro­dotto dal Pdl, stabilisce che «le norme del regolamento non possono vietare di possedere o dete­nere animali domestici». È una «storica Vittoria» per gli animalisti che d’ora in avanti non dovranno più difendere il loro diritto a condividere l’appartamento con Fido o con Mi­cio.

Nei parchi la libertà è legge

Parte da Lodi la prote­sta dei proprietari di cani contro i sindaci anti – cani che vietano di condurre i quattro zampe nei parchi pubblici e per rilanciare il tema dell’ accesso libero delle persone con animali al seguito in tutte le città. Un lungo corteo gui­dato dai responsabili lombardi di Lav e Noi ani­mali e tantissimi cittadini con il loro cane al se­guito varca tutte le zone offlimits. La libertà ritorna legge nei parchi.

 

—————————————————————————————

 Informazione pubblicitaria

Un BUON ANNO continuato dal SuperMercato OLMO
Si comunica che il Supermercato Olmo oggi 31 dicembre svolgerà orario continuato dalle ore 7.30 – 19.00.

 

————————————————————————————————