The news is by your side.

Protezione Civile, in Puglia potenziate strutture di 12 Comuni

2

I Comuni finanziati per la Provincia di Foggia: Apricena, Cagnano Varano, Candela, San Marco in Lamis, San Paolo di Civitate.

 

‘Attingendo a fondi comunitari, siamo riusciti a reperire nuove risorse per finanziare interventi di potenziamento delle strutture di Protezione civile in altri 12 comuni della Puglia’. Lo rende noto l’assessore regionale pugliese alla Protezione civile, Fabiano Amati. ‘Dopo aver ripartito nell’ottobre scorso 9 milioni di euro a 140 comuni pugliesi – ha spiegato – per il potenziamento della rete comunale di Protezione civile, destineremo l’ulteriore somma di 830.846,13 ad altri 12 comuni regionali delle Province di Lecce, Foggia e Brindisi per lo stesso scopo’. Seguendo gli stessi criteri che hanno guidato le modalità di riparto ai primi 140 comuni, anche in questo caso ‘ciascuna amministrazione sarà beneficiaria di una somma non superiore ad 70.000,00, da destinare ad interventi di redazione o aggiornamento del piano comunale di emergenza, l’allestimento dei Centri Operativi Comunali (COC) per la gestione territoriale delle emergenze e per l’acquisizione di automezzi e attrezzature prioritari e congruenti con i piani comunali di emergenza, per assicurare l’attività delle Strutture operative comunali e/o dei Gruppi Comunali’. ‘Sappiamo che ancora molti comuni sono purtroppo rimasti fuori dalle graduatorie di ammissione ai fondi ma speriamo – conclude Amati – si possano aggiungere le risorse che ancora mancano per riuscire a finanziare tutti’. I 12 comuni finanziati oggi sono: per la Provincia di Lecce Calimera, Nardò, Porto Cesareo, Sogliano Cavour, Specchia, Tuglie. Per la Provincia di Foggia: Apricena, Cagnano Varano, Candela, San Marco in Lamis, San Paolo di Civitate. Per la Provincia di Brindisi: Torre Santa Susanna.

comunicato stampa