The news is by your side.

Promozione/ Il “Consorzio” va forte. Gargano calcio doppio colpo

1

Ottimo inizio d’anno per il sodalizio.

 

 Gargano Calcio, l’ascesa conti­nua nel campionato di Promozione a suon di vittorie. Di corsa, senza indugi, a passo ritmato sulle note intonate dai propri frombolieri. L’entusiasmo come punto focale, l’in­tensità come marchio di fabbrica, la forza dei giovani co­me fiore all’occhiello: il 2013 dei garganici riparte da una doppia vittoria (prima con l’Altamura domenica scorsa con il San Giovanni in trasferta). "Abbiamo superato le difficoltà incontrate all’inizio del campionato essendo una matricola – esordisce il patron Agostino Triggiani – ave­vamo avuto dei problemi anche economici per la perdita di alcuni sponsor, causata dal momento difficile di cui tutti siamo a conoscenza. Poi però siamo ripartiti, e la scelta di rimboccarci le maniche è stata quella giusta». Ripartenze. Dove prende origine la ripartenza del Gargano Calcio? «Da un gruppo eccezionale di ragazze – dice Triggiani-. Sapevo delle possibili difficoltà di gestione, ma ho visto la ferma intenzione di remare tutti nella stessa direzione, e per la prima squadra ringrazio i diversi giocatori che han­no deciso di rimanere. Insomma, l’anima del Gargano cal­cio c’è, e siamo ripartiti da quelle cinque sconfitte di seguito". Triggiani, parla di anima del Gargano Calcio. Se guardiamo al futuro, che prospettive vede il patron. "Mol­to buone, abbiamo tantissimi tifosi, segno che il territorio è affezionatò alla maglia e tanti mandano i propri figli a giocare "da noi. Abbiamo una Juniores Regionale in netta ripresa, e i nostri progetti non si fermano qui".

Antonio Villani